23.02.2020 h 22:44 commenti

Minaccia di gettarsi dal terzo piano, 39enne salvata dall'intervento dei soccorritori

Momenti di forte tensione in viale Piave: la donna voleva gettarsi dal palazzo, che si trova a poca distanza dal Castello dell'Imperatore. Chiusa la strada per consentire ai vigili del fuoco di mettere i teli di sicurezza
Minaccia di gettarsi dal terzo piano, 39enne salvata dall'intervento dei soccorritori
Momenti di tensione stasera, domenica 23 febbraio, per una donna che minacciava di gettarsi dal terzo piano di un palazzo del centro. Alla fine, per fortuna, i soccorritori sono riusciti a convincerla a desistere dal proposito e l'hanno messa in salvo. 
E' successo in viale Piave, intorno alle 21.40. La donna è una 39enne, che aveva manifestato intenti suicidi. Immediato l'allarme con le pattuglie di polizia, carabinieri e polizia municipale che sono accorse sul posto,  a pochi metri dal Castello dell'Imperatore. Intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno utilizzato il carro teli per mettere in sicurezza l'area dove la donna poteva gettarsi. 
Alla fine l'opera di convincimento ha avuto successo e la donna è stata presa in cura dal personale del 118. Il viale è stato chiuso per consentire le operazioni di salvataggio.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  23.02.2020 h 22:44

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.