11.01.2022 h 18:46 commenti

Minacce e offese all'inquilino, rinviate a giudizio le sorelle proprietarie di casa

L'uomo, poliziotto della questura di Prato ora in pensione, ha denunciato le due donne dopo essere diventato bersaglio di messaggi diffamatori pubblicati sui social. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata una minaccia di morte
Minacce e offese all'inquilino, rinviate a giudizio le sorelle proprietarie di casa
Un crescendo di attacchi personali: prima i messaggi offensivi e ingiuriosi, poi la diffamazione, poi la speranza che ci pensasse 'un pirata della strada' a toglierlo di mezzo, infine una minaccia di morte chiara e inequivocabile. Bersaglio delle attenzioni distruttive di due sorelle, un poliziotto della questura di Prato ora in pensione. La storia è finita in tribunale e ieri, martedì 11 gennaio, al termine dell'udienza preliminare, le due donne sono state rinviate a giudizio con l'accusa di minacce.
La vicenda risale al 2019. Le due donne sono comproprietarie dell'appartamento nel quale da anni abita in affitto il poliziotto che, ad un certo punto, rifiuta la proposta di acquisto e si mette in cerca di una nuova casa nonostante il contratto di locazione scada nel 2021. Le sorelle hanno fretta di liberare l'appartamento e fanno pressioni sull'inquilino che si interessa per trovare una nuova sistemazione ma i tempi non sono rapidissimi. Ecco che sarebbe iniziata la pioggia di messaggi: sui social frasi ingiuriose e diffamatorie che non riportano mai il nome del poliziotto ma particolari e dettagli che lo rendono identificabile. Una vera e propria persecuzione alla quale, dopo qualche tempo, l'uomo risponde con una denuncia. La procura, dopo le indagini, chiede il rinvio a giudizio che è arrivato ieri. Il giudice delle indagini preliminari del tribunale di Prato, Leonardo Chesi, ha accolto la tesi dell'accusa. Il 13 ottobre si aprirà il processo.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  11.01.2022 h 18:46

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.