31.05.2014 h 11:22 commenti

Maxi campagna pubblicitaria per vendere o affittare ai cinesi. Ed è subito polemica

Cartelloni giganti per far conoscere un sito internet dedicato esclusivamente alle compravendite tra italiani e orientali
Maxi campagna pubblicitaria per vendere o affittare ai cinesi. Ed è subito polemica
Una campagna pubblicitaria in grande stile per invitare a vendere ai cinesi. L'idea è della società Capital Communication per sponsorizzare il sito Affittoevendosubitoaicinesi.it. I cartelloni, ben visibili, sono già comparsi a Firenze e anche a Prato, ad esempio in via Bologna. E in città le reazioni non si sono fatte attendere. Un lettore, infatti, ci ha segnalato la cosa, non senza nascondere il suo disappunto.  Del resto sia la campagna pubblicitaria sia il sito già dal nome non lasciano spazio ad interpretazioni. Il portale, nelle intenzioni dei promotori, potrebbe anche divenire un ipotetico moderno dazebao, a colpi di inserzioni commerciali e offerte di lavoro, condiviso in città e in provincia da italiani e cinesi. Il portale è un servizio di annunci di compravendita gestito dall'agenzia di marketing e pubblicità Capital Communication che con il passare dei mesi sta conquistando una buona fetta di mercato per quel che riguarda i siti di annunci sul web, grazie anche a campagne pubblicitarie efficaci e all'interesse crescente dei media.
La differenza con gli altri, numerosissimi, siti di annunci è semplice: il target di riferimento per gli inserzionisti è etnicamente orientato. Il sito è stato creato appositamente per fare entrare in contatto gli inserzionisti italiani con i potenziali compratori cinesi. "Rinomati - spiegano dal sito -per avere il senso degli affari e grande capacità di investimento. Oltre ad essere vettori di una richiesta sempre maggiore di beni, soprattutto per quanto riguarda il mercato immobiliare sia per uso abitativo che commerciale. Questo spiega la scelta di adoperare lo slogan tradotto in ideogrammi".
"La cooperazione tra la comunità pratese e fiorentina nei riguardi di quella cinese è ancora poco diffusa – dichiara Claudio Barbieri, general manager di Capital Communication – . Il nostro servizio consente invece di creare un ponte commerciale tra Italia e Cina e anche di abbattere la barriera linguistica che ostacola i contatti. Affittoevendosubitoaicinesi.it è un servizio nato per fare business – aggiunge Barbieri – e per raggiungere una clientela come quella cinese che sa azzardare, senza la seccatura di intermediari né l'onere di commissioni, transazione o contatto. Il metodo di affitti e vendite è semplice, proprio come si evince dal nome dei domini. La vetrina è divisa per categorie. Chi è interessato a fare la propria inserzione può in pochi istanti vedere il suo annuncio pubblicato, con varie opzioni di rilevanza, permanenza e appeal, e poter concludere l'affare di affitto o vendita subito con l'offerente cinese di turno”.
Le prime reazioni in città, come detto, non sono certo positive. Ma, come recita un vecchio adagio molto in voga trai pubblicitari: l'importante è che se ne parli, bene o male non importa...
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  31.05.2014 h 11:22

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.