17.04.2017 h 17:22 commenti

Mangia e beve a volontà ma quando arriva il conto da 60 euro si alza e prova a scappare

Movimentato episodio nel pomeriggio di Pasquetta in piazza delle Carceri. La donna bloccata dalla polizia municipale e poi portata al pronto soccorso in precarie condizioni psicofisiche a causa dell'alcol
Mangia e beve a volontà ma quando arriva il conto da 60 euro si alza e prova a scappare
Movimentato episodio nel primo pomeriggio di oggi, 17 aprile, giorno di Pasquetta. Protagonista una 50enne ucraina che dopo aver mangiato e, soprattutto, bevuto senza fare economie, ha pensato bene di alzarsi dal tavolino e allontanarsi senza saldare il conto. 
E' successo intorno alle 14 nel ristorante Decanter di piazza delle Carceri. Il proprietario ha subito cercato di bloccare la donna, tentando di farsi pagare il conto da 60 euro. E' poi intervenuta una pattuglia della polizia municipale che si trovava già in zona. Gli agenti si sono subito resi conto delle precarie condizioni di salute della straniera, che era visibilmente ubriaca. Addosso la donna non aveva documenti. E' stata fatta intervenire quindi un'ambulanza del 118 che ha portato la 50enne al pronto soccorso, scortata da una pattuglia di motociclisti della Municipale. 
Nel giro di poco la donna è stata identificata, visto che pochi giorni fa si era resa protagonista di un episodio analogo. Adesso si trova ricoverata al Santo Stefano per le sue precarie condizioni psicofisiche. Verrà denunciata nel caso il titolare del ristorante presenti querela, come ha annunciato di voler fare.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  17.04.2017 h 17:22

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.