05.12.2017 h 10:42 commenti

Lite per motivi di viabilità, si accoltellano davanti ai figli che stanno portando a scuola

I carabinieri hanno ricostruito la dinamica dell'incredibile episodio avvenuto questa mattina nella zona della Sacra Famiglia. Anche le mogli dei due uomini coinvolte. In carcere il feritore che era già ricercato per altre condanne
Lite per motivi di viabilità, si accoltellano davanti ai figli che stanno portando a scuola
Incredibile episodio quello avvenuto stamani, 5 dicembre, nella zona della sacra Famiglia dove due uomini si sono affrontati e accoltellati davanti ai figli che stavano accompagnando a scuola. Secondo quanto appreso, i due uomini, uno russo e un marocchino, sono stati portati in ospedale: uno dei due (un russo 42enne) è stato soccorso in codice rosso per ferite da taglio alle mani e all'addome. Anche le mogli dei due uomini (italiana quella del marocchino, ucraina quella del russo) hanno partecipato al violento litigio.
E' successo stamani attorno alle ore 8 tra via Rondine e  via Papa Giovanni XXIII. Alla base dello scontro potrebbero esserci futili motivi legati a questioni stradali o un problema di parcheggio. Le indagini sono a cura dei carabinieri che stanno cercando di ricostruire l'accaduto. I due uomini sono vicini di casa e in passato tra le due famiglie ci sarebbero già stati momenti di attrito.
I carabinieri hanno denunciato sia gli uomini sia le mogli per rissa. Nel corso degli accertamenti è poi emerso che il marocchino era colpito da un ordine di carcerazione, dovendo scontare tre anni e quattro mesi per vari reati. E' stato quindi arrestato e rinchiuso alla Dogaia.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  05.12.2017 h 10:42

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.