08.06.2020 h 11:38 commenti

Le letture nei parchi "contagiano" tutta Italia ma una consigliera comunale le boccia: "Iniziativa irresponsabile"

L'esempio della maestra Francesca e dei "Prati nelle storie" fa proseliti non solo in Toscana ma anche in Lombardia, Campania ed Emilia Romagna. Claudia Longobardi non ci sta però e su Facebook boccia l'idea
Le letture nei parchi "contagiano" tutta Italia ma una consigliera comunale le boccia: "Iniziativa irresponsabile"
Il "contagio" positivo delle letture negli spazi aperti, nato dall'iniziativa personale della maestra Francesca Sivieri (LEGGI), si sta dilagando a macchia d'olio. Non solo a Prato, dove altre insegnanti e anche mamme hanno raccolto la sfida dei "Prati nelle Storie", organizzando letture pubbliche, ma anche nel resto della Toscana e in tutta Italia, dopo il risalto nazionale avuto dalla vicenda, finita su tutti i principali quotidiani e le reti televisive.
Ma mentre le iniziative si moltiplicano, con segnali che arrivano anche da Lombardia, Campania, Emilia Romagna, e la Cisl è dovuta scendere in campo, prima con la segretaria nazionale Scuola Margherita Gissi (LEGGI) e poi con la segretaria generale Annamaria Furlan, per rimediare alle critiche mosse alla maestra dal segretario pratese della Cisl Scuola Claudio Gaudio, ecco che un'altra voce di dissenso all'iniziativa si alza dai banchi del consiglio comunale di Prato, con la consigliera del Pd Claudia Longobardi che, rispondendo ad un post su Facebook, censura l'iniziativa: "Sinceramente non condivido l'iniziativa individuale presa da questa maestra - scrive Claudia Longobardi -. Credo invece che gli adulti, in primis coloro che svolgono il ruolo di educatori, quindi genitori ed insegnanti, debbano essere i primi a rispettare le regole per essere da esempio ai più piccoli. Non credo che in questo caso si possa parlare di "coraggio" o, come ha sostenuto qualcuno, di "pacifica rivoluzione", perché non si tratta di combattere un sistema  ingiusto, ma semplicemente di tollerare delle ristrettezze per la tutela della salute di tutti, anche dei bambini. Pertanto mi dissocio dagli "atti di coraggio", che definirei piuttosto irresponsabili".
Intanto ecco un breve riepilogo delle iniziative a Prato di questa settimana: oggi lunedì 8 giugno alle  17 letture giardini via Baracca, alle 18 letture giardini via Guerra; domani martedì 9 giugno: alle 10.30 letture giardini viale Galilei altezza giostre, alle 18 letture giardini viale della Repubblica accanto alle scuole Cironi.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.06.2020 h 11:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.