04.12.2017 h 14:02 commenti

Lavori sulla Direttissima, tre anni e mezzo di disagi per pendolari e studenti della Val di Bisenzio e di Prato

Da giugno prossimo e fino alla fine del 2021 la linea ferrovia sarà interrotta ogni giorno: dalle 9 alle 16.30 nei feriali e 0-24 nei fine settimana.
Lavori sulla Direttissima, tre anni e mezzo di disagi per pendolari e studenti della Val di Bisenzio e di Prato
Tre anni e mezzo di pesanti disagi per pendolari e studenti della Val di Bisenzio e di Prato. E' quel che accadrà a partire da giugno prossimo con il maxi cantiere di potenziamento ferroviario della Direttissima con messa a norma di tutte le gallerie presenti nel tratto Prato-Pianoro che di fatto bloccherà la linea quotidianamente. Forti le preoccupazioni espresse dagli amministratori locali oggi, 4 dicembre, alla commissione Mobilità presieduta da Luca Roti.
I lavori sono innegabilmente importanti e una volta finiti costituiranno un'opportunità per il trasporto merci su ferro e quindi per l'interporto, ma a preoccupare è la lunghissima durata, 42 mesi.  L'intervento prevede che nei feriali la linea tra Bologna e Prato sia inutilizzabile nella fascia oraria 9-16.30 mentre nel fine settima 0-24. Significa che buona parte dei residenti della Val di Bisenzio che lavorano e studiano fuori zona si dovranno spostare su gomma ingolfando la già congestionata sr 325 che tra l'altro è interessata da cantieri stradali. Inoltre Prato rischia l'isolamento nei collegamenti con Bologna perchè non ci saranno più intercity. Unica alternativa è raggiungere Firenze per prendere l'Alta Velocità ma i costi e i tempi lieviterebbero. Particolarmente pesanti le ripercussioni sugli studenti che ammesso e non concesso che riescano a usare il treno per raggiungere la scuola nella prima fascia della mattina, saranno impossibilitati a tornare a casa alla fine delle lezioni, ossia all'ora di pranzo. 
Fasce orarie di blocco e quindi disagi, cresceranno con l'avvicinarsi del cantiere alla provincia pratese. L'intervento infatti, è diviso in più fasi. Da giugno prossimo e per circa un anno interesserà il tratto Pianoro-San Benedetto Val di Sambro; seguirà da San Benedetto a Vernio fino a giugno 2020 quando partirà l'ultimo step tra Vernio e Prato che terminerà a giugno 2021. Gli ultimi 6 mesi saranno dedicati alle opere di completamento. Il ritorno alla normalità è previsto per l'inizio del 2022. Salvo intoppi. 
E.B.
 
Edizioni locali collegate:  Prato Val di Bisenzio

Data della notizia:  04.12.2017 h 14:02

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.