04.12.2018 h 18:36 commenti

Latitante bloccato nella zona della Stazione centrale dai carabinieri: deve scontare due mesi di carcere

Si tratta di un pregiudicato di 28 anni, condannato per reati di spaccio. Quando ha visto i militari ha cercato di allontanarsi ma così facendo ha finito per insospettirli
Latitante bloccato nella zona della Stazione centrale dai carabinieri: deve scontare due mesi di carcere
Quando ha visto i carabinieri ha cercato di allontanarsi ma con il suo comportamento ha finito per insospettire i militari che lo hanno fermato. Da un controllo con la banca dati è così risultato che il giovane doveva scontare due mesi di reclusione per spaccio di stupefacenti. I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno quindi arrestato l'uomo, un pregiudicato 28enne marocchino, che è stato trasferito al carcere della Dogaia. Il controllo è scattato verso le 23.30 di ieri sera, 3 dicembre, nella zona della Stazione centrale.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  04.12.2018 h 18:36

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.