04.12.2019 h 05:49 commenti

La Val di Bisenzio mobilitata per salvare il puledro Neri. Al suo fianco anche l'inseparabile amico stallone

La polizia provinciale, la veterinaria dell’Associazione salvaguardia e sviluppo della Calvana, Agnese Santi, e una decina di volontari lo hanno trovato a Casa Le Cave di Sofignano. L'animale aveva una frattura del metacarpo, nei prossimi giorni sarà operato
La Val di Bisenzio mobilitata per salvare il puledro Neri. Al suo fianco anche l'inseparabile amico stallone
Una storia a lieto fine quella di Neri, il puledro di 18 mesi zoppo che, dalla scorsa estate vagava per la Calvana insieme ad un amico stallone. Nei prossimi giorni verrà operato e probabilmente potrà tornare a correre per la Calvana.
Dopo numerose segnalazioni, domenica 8 dicembre gli uomini della polizia provinciale, la veterinaria dell’Associazione salvaguardia e sviluppo della Calvana, Agnese Santi, e una decina di volontari lo hanno trovato a Casa Le Cave di Sofignano.
Il soccorso, a cui ha partecipato anche il vice sindaco Marco Marchi, è durato diverse ore.  L’animale è stato narcotizzato in modo parziale poi è stato scortato al livello strada e trasferirlo su un carrello da cavalli su cui, però, non è riuscito a salire. A questo punto è stato necessario procedere alla narcosi totale e al trasporto alla stalla con un mezzo adeguato. Durante tutto il soccorso l’amico stallone non lo ha mai abbandonato, come se volesse fargli coraggio e controllare che tutto procedesse per bene. Adesso Neri sta molto meglio. Quando lunedì si è risvegliato si è subito rimesso in piedi e ha cominciato a mangiare.

Naturalmente è sotto terapia e ieri la zampa è stata sottoposta a radiografia e tra una decina di giorni con tutta probabilità si procederà con l’intervento della zampa anteriore destra compromessa dalla frattura del metacarpo, che dovrebbe consentire al puledro di tornare a corre.
 
Edizioni locali collegate:  Val di Bisenzio

Data della notizia:  04.12.2019 h 05:49

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.