12.09.2018 h 14:09 commenti

La tesi di laurea sull'uso delle armi "in servizio" diventa una monografia di diritto penale

L'autore è un poliziotto in servizio alla questura di Prato. Stamani la presentazione di fronte a tante autorità e al maresciallo Giangrande
La tesi di laurea sull'uso delle armi "in servizio" diventa una monografia di diritto penale
L'autore tra il questore Cesareo e Fabrizio Rocca, responsabile della casa editrice
E' diventata una monografia di diritto penale la tesi "Uso legittimo delle armi e degli altri mezzi di coazione fisica nelle dinamiche d'intervento dell'operatore di polizia" scritta dall'assistente capo in servizio alla questura di Prato, Armando Albano.
Stamani, 12 settembre, la presentazione della pubblicazione edita dalla casa editrice La Tribuna. Presenti moltissime autorità tra cui il prefetto Rosalba Scialla, i rappresentanti delle forze dell'ordine, il precedente e l'attuale questore, Paolo Rossi e Alessio Cesareo, il segretario nazionale del Siulp, Felice Romano e tanti colleghi.
Non poteva mancare il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Giangrande, gravemente ferito in una sparatoria il 28 aprile 2013 davanti a Palazzo Chigi mentre era in corso il giuramento del Governo Letta. La sua triste vicenda è stata oggetto della tesi di Albano.
 

Data della notizia:  12.09.2018 h 14:09

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.