08.02.2020 h 18:38 commenti

La storia della musica raccontata attraverso 'The dark side of the moon' dei Pink Floyd

Prosegue a Carmignano la rassegna 'Upside down' curata dal critico musicale Alessio Zipoli. Otto appuntamenti alla scoperta degli album che hanno cambiato la storia della musica
La storia della musica raccontata attraverso 'The dark side of the moon' dei Pink Floyd
Prosegue con successo “Upside down”, il ciclo di incontri promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune di Carmignano e curati da Alessio Zipoli, critico musicale e giurato nazionale del premio Luigi Tenco di Sanremo. Otto serate piacevoli e di passione vera alla scoperta di altrettanti album che hanno cambiato la storia della musica. Dopo i Beatles e Simon&Garfunkel, protagonisti del prossimo incontro saranno i Pink Floyd. L’appuntamento è per mercoledì 12 febbraio alle 21 allo Spazio Giovani di Comeana (piazza Cesare Battisti 17).
Durante la serata Zipoli accompagnerà gli spettatori alla scoperta di “The dark side of the moon”, l’ottavo album dei Pink Floyd, l’ottava meraviglia della storia della musica contemporanea, pubblicato nel 1973. Un concept album sulla capacità creativa dell’individuo e il suo scopo nel mondo moderno, universalmente acclamato come un capolavoro. Le 10 tracce del disco, registrate nei leggendari studi di Abbey Road, sancirono il trionfo del progressive e dell'art rock, con oltre 45 milioni di copie vendute e oltre 15 anni di permanenza consecutiva nelle hit parade di tutto il mondo. Un'opera da scoprire senza pausa tra i solchi, 42 minuti e 57 secondi di mistero, sperimentazione, e una nuova accessibilità pop all'opera d'arte musicale.
L'appuntamento successivo è per mercoledì 11 marzo con l'album "A night at the Opera" dei Queen. 
L'ingresso è gratuito.
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  08.02.2020 h 18:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.