17.12.2018 h 15:34 commenti

La Sibe sale da sola al comando dopo aver espugnato il parquet dell'Invictus Livorno

I pratesi approfittano del passo falso dell'altra capolista Quarrata e ora aspettano la trasferta di domenica a Pescia per chiudere nel migliore dei modi il 2018
La Sibe sale da sola al comando dopo aver espugnato il parquet dell'Invictus Livorno
La Sibe grazie ad una prestazione maiuscola passa alla gemini e sfata il tabù Invictus Livorno vincendo 76-61. Una vittoria che consente ai Dragons di restare da soli al comando della classifica. Partenza lanciata dei padroni di casa ma poi i pratesi, con un parziale di 20-0 a cavallo dei primi due quarti, mettono le cose a posto e ipotecano il successo finale, chiudendo con un significativo più 15 (61 a 76) e per la contemporanea sconfitta di Quarrata, conquistando solitari la vetta della classifica.
Domenica prossima i lanieri saluteranno il 2018 ancora in trasferta, affrontando una rinata Pescia, che senza il suo totem Cempini, ha sconfitto Terranuova segnando ben 93 punti. Gara quindi da prendere con le molle per i Dragons che non dovranno certo fidarsi dei 14 punti di differenza in classifica, ma badare al sodo, consci che dopo la sosta per le festività natalizie, per chiudere il girone d'andata, avranno ancora una trasferta su un campo tabù, quello del CMC Carrara, squadrone costruito per la scalata alla Gold e rilanciatosi con la vittoria a Quarrata nell'ultimo turno.
Intanto grande successo per la festa di Natale organizzata dallo staff dirigenziale Pallacanestro 2000 Prato che ha visto brindare insieme tutti i componenti delle squadre Dragons, che hanno voluto lanciare anche uno spot di saluti ai supporter ed alla cittadinanza.
INVICTUS LIVORNO vs SIBE PRATO 61 a 76
(21/20 – 27/46 – 44/58)
Invictus: Raffaelli, Tellini 11, Marini 6, Melosi 10, Colley 6, Massoli 10, Bonciani, Mottola NE, Ciardi NE, Pasquinelli, Niccolai 18 Vivone NE; Allenatore Angiolini
Dragons: Danesi 19, Biscardi, Saccenti NE, Staino 7, Sangermano NE, Fontani 12, Lancisi NE, Guarducci NE, Smecca 10, Pinna 14, Marini NE, Taiti 14; Allenatore: Pinelli. Assistenti:Fusi e Parretti.
Arbitri: Carlotti di Calcinaia e Dori di Pergine Valdarno
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  17.12.2018 h 15:34

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.