29.09.2022 h 18:36 commenti

La Ritorcitura 2000 replica: "Da noi nessun episodio di sfruttamento"

L'azienda è finita nel mirino del sindacato Si Cobas che dopo aver organizzato un sit in davanti alla sede ha denunciato presunte irregolarità nei confronti di almeno tre operai
In relazione all'articolo relativo al sit in, e alla relativa conferenza stampa, organizzata dal sindacato Sì Cobas davanti alla ditta Ritorcitura 2000 lo scorso 26 settembre, riceviamo e pubblichiamo integralmente la precisazione dell'azienda, sottolineando come in occasione della protesta abbiamo cercato di parlare nell'immediatezza con il titolare per raccogliere e inserire nell'articolo la sua versione dei fatti, senza però che questo ci fosse permesso dal personale di guardia e senza che lo stesso titolare ci contattasse al numero di telefono che abbiamo lasciato.
 
"La Ditta Ritorcitura 2000, in persona del suo titolare Vignolini Sauro, in replica agli articoli comparsi sul quotidiano online “Notizie di Prato” in data 26.09.2022 e sul quotidiano La Nazione di Prato in data 27.09.2022, contesta integralmente  la ricostruzione dei rapporti di lavoro in essere nella propria azienda così come descritta nelle predette testate giornalistiche e respinge totalmente le accuse ivi riportate, preannunciando iniziative disciplinari a carico dei dipendenti coinvolti ove venissero riscontrati esistenti i necessari presupposti di legge. Comunica di avere conferito incarico al proprio legale di fiducia per fare luce su tutta la vicenda, valutando eventuali  azioni legali anche nei confronti di terzi per il danno all’immagine che la divulgazione di tali notizie (oggetto di una asserita denuncia all’ispettorato del lavoro) sta provocando, ciò anche tenuto conto della paventata, benché del tutto ingiustificata, estensione della “protesta” presso le imprese clienti della Ditta Ritorcitura 2000". 
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  29.09.2022 h 18:36

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.