03.08.2021 h 08:06 commenti

La marcia pratese alle Olimpiadi: Guazzini chiude al sesto posto, attesa per Bruni

Si chiude con il sesto posto nell'inseguimento a squadre, la prima esperienza olimpica della ciclista poggese Vittoria Guazzini. Stasera alle 23.30 sarà il turno della nuotatrice di Comeana Rachele Bruni nella dieci chilometri in acque libere
La marcia pratese alle Olimpiadi: Guazzini chiude al sesto posto, attesa per Bruni
Un sesto posto che fa ben sperare per il futuro. L’Italia dell’Inseguimento a squadre su pista, del quale fa parte la ciclista di Poggio a Caiano Vittoria Guazzini, chiude al sesto posto uscendo sconfitta per pochi centesimi contro l’Australia.
La Guazzini, insieme a Letizia Paternoster, Elisa Balsamo e Martina Alzini (che ha disputato solo la finalina), non arriva sul podio ma per le rocket girls Tokyo è sicuramente un grande punto di partenza per Parigi 2024.
La squadra di Dino Salvoldi è molto giovane, basti pensare che la poggese Guazzini ha partecipato alla prima Olimpiade a 20 anni.
Oggi, martedì 3 agosto, alle 23.30, invece, la nuotatrice di Comeana Rachele Bruni sarà in acqua per la dieci chilometri. Bruni arriva a Tokyo dopo aver vinto l‘argento alle ultime Olimpiadi di Rio.

Dario Baldi
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  03.08.2021 h 08:06

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.