13.02.2018 h 15:28 commenti

La Lega presenta il suo programma elettorale con l'onorevole Picchi

Ieri al Caffè delle Logge attivisti e simpatizzanti del partito di Salvini hanno ascoltato le idee dei candidati al plurinominale di Camera e di Senato
La Lega presenta il suo programma elettorale con l'onorevole Picchi
La visita in città dell'onorevole Guglielmo Picchi, apre ufficialmente la campagna elettorale della Lega. Il candidato alla Camera nel listino plurinominale ha partecipato ieri, 12 febbraio, al Caffè delle Logge, alla presentazione del programma del partito guidato da Matteo Salvini. Presenti anche Patrizia Ovattoni segretario provinciale e candidata alla Camera e Manuel Vescovi, candidato al Senato.
“Prima gli Italiani” non è solo uno slogan ma un progetto concreto che si sta realizzando in tutti i comuni governati dalla Lega.  - ha affermato in apertura dell'incontro - Patrizia Ovattoni -Prima gli Italiani per le case popolari, per il lavoro e per il sostegno alla famiglia. La vera emergenza in Italia è quella demografica : un paese che non fa più figli non ha futuro. Asili nido gratuiti e azzeramento dell’iva sui prodotti della prima infanzia. Solo la Lega può garantire tutto questo. Più sicurezza e meno immigrazione incontrollata. Rimpatrio immediato di chi si trova irregolarmente sul territorio e controllo dei confini. Vogliamo riportare sicurezza nelle nostre città con i vigili di quartiere e con maggiore presenza di forze dell’ordine sul territorio, dando loro stipendi dignitosi e dotazioni adeguate per il contrasto del crimine". 
Poi ha preso la parola l'onorevole Picchi: "Vogliamo un’Italia che viva tranquilla, con lavoro sicuro per tutti e il diritto alla pensione dopo 41 anni di contributi. Meno tasse, pagare meno pagare tutti con l’introduzione della tassa unica al 15% per famiglie e imprese. Abbassando le tasse si rilancia il lavoro. Per rilanciare il sistema Italia occorrono misure ferree che tutelino il made in Italy. Meno vincoli, più libertà d’impresa, via gli studi di settore e spesometro e finalmente gli italiani avranno una denuncia dei redditi racchiusa in una sola pagina". 
 
 

Data della notizia:  13.02.2018 h 15:28

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.