22.05.2016 h 12:12 commenti

La finale dei play off di Terza sarà tra Montepiano e Chiesanuova

La formazione allenata da Vaccai batte il Prato Sport con un rigore di Cusumano e accede alla finalissima con i valbisentini
La finale dei play off di Terza sarà tra Montepiano e Chiesanuova
Prato Sport               0
Chiesanuova 1975   1
 
PRATO SPORT: Meoni, Gabrielli, Martini (al 91' Serra), Cecconi (al 82' Caputo), Borrelli, Ciabatti, Guarducci, Bonaviri (al 79' Aronica), Simi (al 72' Puggelli), Mati ( al 30' Censale), Baldi. A disposizione: Siino, Corti. Allenatore: Marco Filippini.
CHIESANUOVA 1975: Toccaceli, Consorti (al 69' Dondini), Becagli, Guido (al 80' Cosentino), Serra, Nannucci, Ammannati (al 49' Micheli), Crocini (al 85' Pugi), Cristofaro, Ike (al 94' Ciruolo), Cusumano. A disposizione: Di Ienno, Santi. Allenatore: Piero Vaccai.
Arbitro: Lo Russo coadiuvato da Toska e Pacini della Sez. di Prato.
Reti: al 82' rig. Cusumano (C).
 
Nella semifinale playoff di Terza categoria, giocata ieri, sabato 21 maggio, alle Pier Cironi, il Chiesanuova 1975 ha battuto il Prato Sport 0-1  in una gara con poche emozioni ma giocata davanti a un folto pubblico di appassionati tifosi.
Ai ragazzi di mister Piero Vaccai è bastato un rigore trasformato nel secondo tempo da Cusumano per conquistare il pass alla finalissima di sabato prossimo al Chiavacci. Era infatti il minuto 82' della partita quando l'arbitro Lo Russo fischiava il penalty per fallo di mano in area di Borrelli. Sul dischetto, dopo un minuto di proteste locali, andava il n.11, Cusumano. L'estremo difensore di casa Meoni, sin lì decisivo, non ha potuto neutralizzare la sfera che si è insaccata nel sette alla sua sinistra. I locali hanno provato a pressare gli avversari nei ultimi minuti successivi ma senza trovare fortuna fino al triplice fischio.
Il Prato Sport è uscito di scena con tanta amarezza ma a testa alta avendo dato il massimo e chiudendo la stagione da protagonista. "Abbiamo lottato fino alla fine portando a casa un buon risultato - ha dichiarato Piero Vaccai mister Chiesanuova 1975 - e di questo sono soddisfatto visto che tutto l'anno abbiamo giocato un buon campionato. Adesso dobbiamo concentrarci sulla finale perché, ora che ci siamo, è doveroso crederci fino in fondo anche se sarà un risultato aperto, lo dimostrano le posizioni in classifica".
Va detto che quello ottenuto ieri, è un risultato storico per i leoni del Chiesanuova 1975 che per la prima volta in assoluto conquistano una finale playoff. Tra sette giorni se la dovranno vedere col Montepiano, già finalista, nell'ultimo atto di questa stagione. Entrambi gli schieramenti, si affronteranno senza esclusioni di colpi con l'unico obbiettivo in palio, conquistare l'ultimo accesso in Seconda. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, il regolamento della competizione prevede i tempi supplementari e, se dovesse persistere un'ulteriore parità, allora verrà considerata vincente la società meglio posizionata nella classifica di campionato. In quest'ultimo caso, tra le due, la spunterebbe il Montepiano (2a classificata) rispetto al Chiesanuova 1975 (4a classificata). 
Simone Tripodi
 
Edizioni locali collegate:  Prato Val di Bisenzio

Data della notizia:  22.05.2016 h 12:12

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.