12.02.2020 h 13:56 commenti

La decima edizione della Kid Marathon regala oltre 10mila euro all'Atletic Nadir

La manifestazione di solidarietà, organizzata a dicembre dal Gruppo sportivo della Municipale, ha coinvolto oltre 3mila perone che hanno contributo a sostenere il progetto di un'attività sportiva inclusiva
La decima edizione della Kid Marathon regala oltre 10mila euro  all'Atletic Nadir
Dalla Kid Marathon 10.500euro per l’Atletic Nadir. La decima edizione della manifestazione organizzata a dicembre dal gruppo sportivo della Polizia Municipale permetterà a un gruppo di ragazzi di andare per qualche giorno in vacanza sulle Dolomiti, ma servirà anche a finanziare una parte del progetto “L’appennino vien giocando” e alcune borse sportive per ragazzi indigenti.
“Come sempre – ha spiegato Sergio Paolini presidente del Gruppo sportivo– i pratesi hanno risposto con una grande generosità, in tutta la giornata dal palazzetto dello sport sono passate almeno 3mila persone che hanno lasciato un contributo volontario per il nostro progetto”.
Il gruppo sportivo, in 20 anni di attività, ha devoluto alle associazioni del terzo settore impegnate sul territorio oltre 200mila euro, ma ha anche un altro record: “Secondo un sondaggio da poco pubblicato – ha spiegato Flora Leoni assessore alla Municipale – è uno dei pochi gruppi delle municipali in grado di coniugare l’attività sportiva con quella benefica. Un ulteriore motivo d’orgoglio per l’amministrazione comunale”.
Il ricavato dai contributi volontari è sicuramente una boccata d’ossigeno per l’Atletic Nadir, impegnato in attività di inclusione fra ragazzi con problemi mentali e normodotati. “A giugno – spiega la coordinatrice Tiziana Boglio - si terrà una nuova edizione dell’Appennino vien giocando che prevede tre giorni di tornei a squadre miste fra ragazzi disabili e normodotati, un’attività che rientra nel progetto portato avanti con L’impavida Vernio dove si prevedono allenamenti misti fra i ragazzi della scuola calcio e i nostri utenti. Riusciremo anche a finanziare l’attività sportiva per le famiglie che sono in difficoltà economica, ma anche a regalare una vacanza in montagna ai nostri 40 ragazzi.”



 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.02.2020 h 13:56

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.