18.11.2021 h 10:13 commenti

La cultura passa anche dalle fiabe, la compagnia Zaches Teatro porta al Metastasio Cenerentola

Appuntamento sabato 20 alle 17. L'opera conclude la trilogia della quale hanno fatto parte Pinocchio e Cappuccetto Rosso
La cultura passa anche dalle fiabe, la compagnia Zaches Teatro porta al Metastasio Cenerentola
Va in scena sabato 20 novembre, alle 17, al teatro Metastasio, "Cenerentola" della compagnia toscana Zaches Teatro che, dopo Pinocchio e Cappuccetto Rosso, conclude il progetto “Trilogia della Fiaba”, un progetto che ha cercato di recuperare le forme più antiche e archetipiche delle fiabe, riconosciute come capisaldi della nostra identità culturale.
La scena, realistica e simbolica insieme, è occupata da un grande focolare pieno di fumo e fuliggine: uno spazio scarno e cinerino, pieno di carbone, abitato da presenze magiche, le Cenerine, attraverso cui viene narrata la storia di Cenerentola.
Più che una storia sulla ricerca del principe azzurro, la Cenerentola di Zaches Teatro è una fiaba iniziatica in cui la difficile strada per la maturità passa attraverso il distacco dal passato. Reclusa nel suo mondo interiore, Cenerentola preferisce muoversi sotto la cenere in solitudine, quasi invisibile, in mezzo alla fuliggine di una vita apparentemente spenta, accettando con pazienza ogni punizione inflitta dalla matrigna e dalle sorellastre. Ma dentro di lei arde la brace nascosta del desiderio di un’esistenza completamente diversa. Cenerentola poco a poco acquista sicurezza e coraggio, impara ad affrontare le avversità e non ha più paura di contrastare le sue aguzzine, che via via si trovano sempre più disarmate e inermi. Sarà la forza interiore di Cenerentola a riscattarla.
Costo dei biglietti: 6 euro per i ragazzi, 7 euro per gli adulti.
 

 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  18.11.2021 h 10:13

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.