14.11.2019 h 18:30 commenti

La Costituzione spiegata con una mini-webserie, il progetto coinvolge anche Convitto e Dagomari

Nei brevi video che illustrano gli articoli su lavoro, uguaglianza e tutela del paesaggio compaiono anche i Simpson e Charlie Chaplin. La conclusione in una due giorni organizzata al Cicognini
La Costituzione spiegata con una mini-webserie, il progetto coinvolge anche Convitto e Dagomari
Gli articoli della Costituzione italiana su lavoro, uguaglianza e tutela del paesaggio, sono stati trasformati da studenti toscani ed europei in una mini-webserie: è quanto realizzato con il progetto 'Rimuovere gli ostacoli' che ha coinvolto 35 studenti di Firenze, Prato e Pescia, ma anche provenienti da Francia, Germania, Danimarca e Olanda. Il progetto, spiega una nota, ha impegnato i giovani per 60 ore di lezione tra laboratori e teoria. La conclusione dell'iniziativa, organizzata dall'Istituto Sangalli di Firenze, è in programma venerdì 15 e sabato 16 novembre a Prato al Convitto Cicognini col titolo "Le Costituzioni europee del secondo dopoguerra: diritti e doveri a confronto".     
La puntata della web serie dedicata all'articolo 1 sul lavoro dura cinque minuti e vede comparire i Simpson, un giovane con il tricolore italiano e un bianco e nero di Charlie Chaplin alla catena di montaggio. L'articolo della Costituzione viene messo in relazione alle biografie e ai mondi dei ragazzi. Dura oltre quattro minuti il video sull'uguaglianza: le voci di sottofondo fanno emergere posizioni, visioni e storie assai distanti tra due giovani.
Oltre ai ragazzi del Convitto Cicognini, tra le scuole pratesi coinvolti anche gli studenti del Dagomari.
Gli studenti che hanno preso parte al progetto hanno partecipato a laboratori creativi per l’elaborazione di una sceneggiatura e la realizzazione di una web series in tre puntate, su scene di vita quotidiana esemplari per comprendere e calare nella realtà i principi costituzionali. I materiali finali saranno trasformati in un kit digitale da distribuire nelle altre scuole superiori come materiale didattico per sviluppare discussioni e conoscenze intorno ai temi affrontati partendo dal punto di vista degli adolescenti.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.11.2019 h 18:30

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.