17.01.2020 h 12:24 commenti

La chiesa della Sacra Famiglia compie 50 anni. Messa con il vescovo Giovanni Nerbini

Nell'occasione prevista la presentazione del libro sulla storia della parrocchia e sull'edificio progettato dagli architetti Silvestro Bardazzi e Francesco Gurrieri che lo immaginarono come "un sasso rotolato dalla Calvana"
La chiesa della Sacra Famiglia compie 50 anni. Messa con il vescovo Giovanni Nerbini
Il 2020 è un anno speciale per la parrocchia della Sacra Famiglia: 50 anni fa, nel 1970, venne consacrata la chiesa della zona del ponte Petrino. Il progetto degli architetti Silvestro Bardazzi e Francesco Gurrieri era assolutamente innovativo per l’epoca e ancora oggi l’edificio a tronco di piramide con sette lati irregolari mantiene intatta tutta la sua originalità.
La data esatta dell’anniversario cadrebbe il 5 aprile (Domenica delle Palme) ma la parrocchia ha deciso di ricordare la ricorrenza nel periodo in cui solitamente celebra la festa patronale della Sacra Famiglia. La data è domnai sabato 18 gennaio alle 17 con la recita del rosario, a seguire messa presieduta dal vescovo Giovanni Nerbini alla quale sono stati invitati gli ex parroci a concelebrare.
Nell’occasione sarà presentato e distribuito il libro di storia e memoria della parrocchia scritto dal parroco don Giovanni Chiti insieme a Raffaello Giorgetti, Lucia Pugi e Piero Doni. Nella pubblicazione anche gli articoli di Claudio Cerretelli, che descrive la storia del territorio a partire dai secoli degli etruschi e dei romani, per arrivare ai giorni nostri, e dell’architetto Chiara Bardazzi, figlia del progettista originario Silvestro, che spiega come nacque l’idea della chiesa: "mio padre diceva: è un sasso rotolato dalla Calvana". "Le pietre di questi monti sono lisce, spigolose, color bianco argenteo e la Sacra Famiglia nasceva richiamandosi proprio a quelle pietre, in una zona in forte espansione, tra il nuovo Ponte Petrino (inaugurato nel 1966) e il Viale Borgo Valsugana", scrive Bardazzi nella pubblicazione.
La festa prosegue domenica 19 gennaio alle 17 con il concerto di canti lirici e sacri eseguiti dal coro Vox Artis diretto dal maestro Leonardo Laurini.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  17.01.2020 h 12:24

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.