14.01.2022 h 13:01 commenti

L'istituto di agraria Datini lancia un crowfounding per acquistare olivi e vigne

Gli studenti sono anche testimonial del progetto Urban Jungle, utilizzeranno come laboratorio scolastico la serra idroponica che sarà costruita in zona Parco Prato
L'istituto di agraria Datini lancia un crowfounding per acquistare olivi e vigne
Il progetto Urban jungle,  portato avanti dall'amministrazione comunale è legato,  a triplo filo anche con l'istituto di agraria del Datini.
Gli studenti sono diventati i testimonial della campagna per la donazione di piante, inoltre utilizzeranno la serra  idroponica che sarà costruita in zona Parco Prato, a poche centinaia di metri dalla loro scuola. Sfruttando l'idea della  donazione delle piante, hanno anche realizzato un piccolo progetto,  Alberi- Amo il Datini, nella sezione dedicata alle scuole  per raccogliere fondi destinati all' acquisto di  vigne e olivi   che saranno piante nel campo sperimentale intorno all'istituto.  "La serra - spiega la dirigente scolastica Francesca Zannoni - diventerà parte integrante dei laboratori scolastici  e dell'alternanza scuola lavoro. Un'occasione importante per i nostri studenti che potranno anche utilizzare tecniche innovative". Per quanto riguarda invece la donazione di  10 olivi e altrettanti filari di uva, la sottoscrizione è ancora aperta. "Abbiamo poche piante- continua Zannoni - e così abbiamo utilizzato la piattaforma per cercare di ampliare il nostro vigneto e l'oliveto. quest'anno siamo riusciti a fare anche un po' di vino e una piccola quantità di olio". 
La serra  prevedrà spazi per la socialità, per acquistare le verdure e avvicinarsi ai temi dell’agricoltura sostenibile e dell’ecologia. Le tecnologie di coltivazione idroponica e di riuso delle acque piovane garantiranno la produzione sostenibile di grandi quantità di ortaggi. E in questa fase saranno coinvolti gli studenti dell'agraria, insieme ai cittadini . 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.01.2022 h 13:01

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.