13.05.2019 h 09:25 commenti

L'edizione 2018 del Prato Film Festival premia Valentina Lodovini e Giorgio Tirabassi

La rassegna internazionale di lungometraggi e cortometraggi ha avuto come giuria d'eccezione gli studenti del Cicognini, presieduti dalla preside Giovanna Annunziata
L'edizione 2018 del Prato Film Festival premia Valentina Lodovini e Giorgio Tirabassi
Valentina Lodovini, come miglior attrice protagonista, e Giorgio Tirabassi, come miglior attore protagonista, sono i vincitori di 'Prato Film Festival', rassegna internazionale di lungometraggi e cortometraggi ideata e diretta dal regista Romeo Conte e dedicata alla commedia che si è svolta al teatro D'Annunzio - Convitto Nazionale Statale Cicognini. 
La giuria era composta dagli studenti del Cicognini, presieduti dalla preside Giovanna Annunziata e ha premiato anche lavori di Dennis Shmelz, Alessio Pasqua, Stefano Reali, Luca Arcidiacono, Alfredo Mazzara, Federica D'Ignoti, Joan Cobos.    
Il programma del festival prevedeva quattro sezioni di cortometraggi in concorso: Diritti Umani, Mondo Corto Fiction e Mondo Corto Doc (Sezione internazionale) e Corto Italia. Tra i lungometraggi proiettati 'Due piccoli italiani', di e con Paolo Sassanelli e interpretato anche da Marit Nissen.    Proiettato il documentario 'Un paese di Calabria', diretto a quattro mani da Shu Aiello e Catherine Catella, presentato dalla produttrice Serena Gramizzi, film su Riace e il suo sindaco Mimmo Lucano. Sempre questo festival ha ospitato il film di esordio di Alessandro Pondi, "Chi m'ha visto", commedia del 2017 con protagonisti Pierfrancesco Favino, Giuseppe Fiorello, Sabina Impacciatore, Maurizio Lombardi e molti cantanti nel ruolo di se stessi, da Max Pezzali a Jovanotti, da Elisa e Paola Turci a Gianni Morandi. E' la storia di Martino Piccione, talentuoso musicista che lavora come chitarrista per i più famosi cantanti italiani e internazionali, ma sempre all'ombra dei riflettori. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  13.05.2019 h 09:25

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.