13.01.2019 h 11:26 commenti

Investe un uomo e scappa rischiando di travolgere dei ciclisti e poi schiantandosi contro una Panda: arrestato

In manette un ragazzo di nemmeno 19 anni che stava guidando in stato di ebbrezza. A fermare la sua folle fuga sono stati i poliziotti della Stradale di Prato
Investe un uomo e scappa rischiando di travolgere dei ciclisti e poi schiantandosi contro una Panda: arrestato
E' finito in manette dopo aver provocato una serie di incidenti, a causa del troppo alcol che aveva in corpo. E' stata una pattuglia della polizia stradale di Prato a mettere fine alla folle fuga di un giovane, quasi diciannovenne, che ieri pomeriggio 12 gennaio alla guida di una Fiesta ha prima investito in un parcheggio, a seguito di una manovra sbagliata, un pratese di 49 anni, che stava salendo su di una Twingo (sette giorni di prognosi per l'uomo). Poi, nella precipitosa fuga, ha prima rischiato di travolgere un gruppo di ciclisti e infine, dopo aver perso il controllo dell'auto, è andato a sbattere frontalmente contro una Panda condotta da una donna di 51 anni, rimasta per fortuna illesa.
È accaduto sulla provinciale lucchese, vicino Ponte Serravalle, in provincia di Pistoia. Il giovane è originario di Oristano, ma domiciliato a Pieve a Nievole. La Polstrada lo ha arrestato con le accuse di omissione di soccorso e guida in stato ebbrezza, poiché aveva un tasso di alcool nel sangue eccessivo, sequestrando l’auto e ritirando la patente.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  13.01.2019 h 11:26

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.