08.02.2019 h 21:40 commenti

Insulta e minaccia il vigilante di un supermercato e ferisce due carabinieri. Arrestato

Forbici e una bottiglia agitate contro l’addetto all’antitaccheggio, un giovane di colore, apostrofato anche con frasi razziste. Protagonista un uomo che poi se l’è presa con i carabinieri ferendone due. È successo oggi in viale della Repubblica
Insulta e minaccia il vigilante di un supermercato e ferisce due carabinieri. Arrestato
Ha minacciato con le forbici e una bottiglia di vetro il vigilante di un supermercato, ha ferito due carabinieri e alle fine è stato arrestato. Pomeriggio convulso quello di oggi, venerdì 8 febbraio, al Penny Market in viale della Repubblica dove un marocchino, regolare sul territorio italiano, ha rivolto insulti razzisti all’addetto all’antitaccheggio, un ragazzo di colore. Non contento lo ha minacciato impugnando delle forbici e una bottiglia. I testimoni hanno subito chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto, nel giro di pochi minuti, sono arrivati i carabinieri contro i quali il marocchino ha inveito a squarciagola per poi passare alle mani e ferirne due. Riportato alla calma, è stato arrestato mentre due militari sono stati medicati al pronto soccorso. Non è chiaro il motivo che ha fatto esplodere l’ira dell’uomo. Stamani l'uomo è comparso davanti al giudice che ha disposto la custodia cautelare in carcere così come chiesto dal pubblico ministero. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.02.2019 h 21:40

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.