09.06.2018 h 13:47 commenti

Inseguimento in tangenziale, la polizia blocca un'auto con due persone. Maximulta al conducente

Auto di grossa cilindrata inseguita dalla Volante da viale Nam Dinh a via Arezzo. Nei guai anche il passeggero perché sprovvisto di permesso di soggiorno
Inseguimento in tangenziale, la polizia blocca un'auto con due persone. Maximulta al conducente
Fermato alla fine di un inseguimento cominciato in viale Nam Dinh e finito in via Arezzo, è stato denunciato per ingresso e soggiorno illegale in Italia. Protagonista un albanese di 37 anni, bloccato dalla polizia intorno alle 17 di ieri, venerdì 8 giugno. L'uomo era su un'auto di grossa cilindrata guidata da un connazionale di 30 anni che quando ha visto la polizia ha accelerato cercando di seminarla. Alla fine però è stato raggiunto e fermato. Il conducente, in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stato sanzionato per le innumerevoli violazioni al Codice della strada commesse durante la fuga. Il trentasettenne è stato portato a Roma per il rimpatrio.




 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  09.06.2018 h 13:47

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.