09.08.2018 h 13:00 commenti

Incidente mortale in piazza Stazione, i familiari della vittima: "Il nostro pensiero va anche all'autista"

Lettera aperta dei congiunti di Gian Aldo Volandri, l'anziano investito da un autobus della Lam, per ringraziare tutti della vicinanza. I funerali si terranno lunedì prossimo nella chiesa della Misericordia di Pistoia
Incidente mortale in piazza Stazione, i familiari della vittima: "Il nostro pensiero va anche all'autista"
Si terranno lunedì prossimo, 13 agosto, alle 15 nella chiesa della Misericordia di Pistoia i funerali di Gian Aldo Volandri, l'anziano morto tragicamente a Prato lo scorso 3 agosto, investito da un autobus della Lam in piazza della Stazione. Lo comunica la famiglia, attraverso il proprio legale, l'avvocato Valentino Durante, al quale è stata affidata una lettera aperta per “ringraziare tutti coloro che in questi giorni, con affetto, hanno voluto rendere omaggio e ricordare il senso di amicizia, la personalità e lo spirito vitale di un uomo che ha sempre operato per il bene di tutte le persone che ha amato avere intorno a sé”.
“E' un momento di grande dolore per tutti noi – si legge nella lettera -: per noi familiari, per il suo amatissimo nipotino, Gabriel, per tutti gli amici di una vita lunga, intensa e solare. Anche in questo momento, però, lui avrebbe certamente voluto che potessimo guardare avanti con fiducia. Quella stessa fiducia che anche noi, oggi, riponiamo nel domani come in chi sta compiendo, con grande dedizione, ogni passo per accertare cosa sia accaduto quel giorno. E con il solo intento di evitare, in qualche modo, che questi eventi fatali possano ripetersi.
“E il nostro pensiero, non di meno – prosegue - va anche alla persona del conducente, ai suoi familiari, che come noi staranno sicuramente vivendo dei giorni di grande sofferenza. Saremo felici se in occasione dei funerali potremo dirvi di persona il nostro “grazie” e dare un ultimo abbraccio, insieme, a quel sorriso pieno di gioia che non verrà mai meno”.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  09.08.2018 h 13:00

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.