15.09.2018 h 12:25 commenti

In manette due spacciatori: sequestrata eroina, cocaina e una piantagione casalinga di marijuana

Doppio intervento della polizia che ha portato al recupero di una discreta quantità di sostanza stupefacente
In manette due spacciatori: sequestrata eroina, cocaina e una piantagione casalinga di marijuana
Due spacciatori sono stati arrestati dalla polizia nel corso di due distinte operazioni che hanno portato a recuperare una discreta quantità di sostanza stupefacente tra eroina,  cocaina e marijuana e al sequestro di una mini piantagione.
In manette sono finiti un 21enne di Pistoia, catturato nel pomeriggio di giovedì 13 settembre dai poliziotti dell'Antidroga della Squadra Mobile, e un marocchino di 27 anni, arrestato ieri sera 14 settembre durante un servizio congiunto tra pattuglie delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine.
Il 21enne pistoiese è stato fermato sul treno che da Pistoia lo stava portando a Firenze. Agenti in borghese dell'Antidroga lo tenevano da tempo sotto controllo e giovedì lo hanno perquisito, trovandolo in possesso di un pacchetto con 31 dosi di eroina per un totale di 46,77 grammi. Lo stupefacente era occultato negli slip del giovane e sarebbe stato spacciato a Firenze. Nella sua casa di Pistoia sono state trovate 5 piante di matijuana alte 180 cm oltre a 12 grammi della setssa sostanza stupefacente.
Ieri sera alle 22.30, invece, in via Oberdan è stato bloccato il marocchino che aveva con sé oltre 25 grammi di cocaina, suddivisa in due involucri, che lo straniero ha cercato di gettare via alla vista della polizia.
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  15.09.2018 h 12:25

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.