20.04.2017 h 10:53 commenti

In casa aveva allestito una serra mobile per coltivare marijuana, quarantenne denunciato

Attività dei carabinieri di Vernio per prevenire lo spaccio di stupefacenti tra giovani e giovanissimi della Val di Bisenzio. Nei guai sono finiti il quarantenne trovato anche con alcuni grammi di hashish e, in un intervento separato, un ventenne a cui sono stati sequestrati 35 grammi della stessa sostanza
In casa aveva allestito una serra mobile per coltivare marijuana, quarantenne denunciato
Aveva tutto l'occorrente per coltivare la marijuana: un apposito box – il grow room – lampade e fertilizzanti. Un quarantenne di Vernio è stato denunciato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso di otto grammi di hashish. L'uomo è stato fermato ieri, mercoledì 19 aprile, dai carabinieri di Vernio mentre alla guida della sua auto si trovava a Montepiano. Dalla perquisizione personale sono saltate fuori le dosi di hashish, mentre il controllo nell'abitazione ha portato alla scoperta di una pianta di marijuana e di tutto il necessario per la coltivazione. L'attività dei carabinieri, finalizzata a contrastare lo spaccio di droga tra i giovani e i giovanissimi della Val di Bisenzio, è proseguita con la denuncia di un ventenne di Prato fermato in località Carigiola e Cantagallo. Il giovane è stato trovato in possesso di venti grammi di hashish; altri 15 sono stati rinvenuti nel corso della perquisizione a casa.   
 
Edizioni locali collegate:  Val di Bisenzio

Data della notizia:  20.04.2017 h 10:53

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.