04.01.2022 h 12:06 commenti

In arrivo a Prato 81mila bollette Tari con scadenza 31 dicembre 2021, ma niente multe per chi paga entro 20 giorni

Il ritardo dell’invio è stato causato dal recente attacco informatico subito da Alia Servizi Ambientali SpA
In arrivo a Prato 81mila bollette Tari con scadenza 31 dicembre 2021, ma niente multe per chi paga entro 20 giorni
Nel Comune di Prato sono in consegna gli avvisi di pagamento relativi al saldo Tari 2021 ma con un piccolo giallo: gli avvisi riportano infatti  la scadenza del 31.12.2021. Non ci saranno comunque sanzioni o richieste di interessi per chi paga entro 20 giorni dal ricevimento dell'avviso. Il ritardo dell’invio è stato causato dal recente attacco informatico subito da Alia Servizi Ambientali SpA e dai conseguenti tempi tecnici necessari per il ripristino dei sistemi di pagamento on-line attivi.
A Prato sono oltre 70.000 le utenze domestiche e oltre 11.000 quelle non domestiche. Gli avvisi contengono le agevolazioni e le riduzioni previste dall'amministrazione comunale per le categorie economiche e gli utenti aventi diritto
Alia informa inoltre che è attivo il Portale Utenti (www.digitari.it) per la consultazione semplice e veloce dei dati riferiti alla propria utenza Tari. Registrandosi, sarà possibile visualizzare e stampare copia degli avvisi emessi dall’annualità 2020 in poi e verificare la propria iscrizione.La registrazione al portale utenti può essere effettuata direttamente dal sito www.digitari.it oppure dalla sezione Tariffa Digitale sul sito www.sportellotariffa.it.
Per ogni ulteriore informazione, è possibile recarsi, senza appuntamento, agli sportelli tari presenti presso la sede di Alia in via Paronese, 104/ 110, dove potrà essere effettuato anche il pagamento con bancomat o carta di credito. In alternativa, è possibile prenotare un appuntamento attraverso il form web ‘Scrivici’, presente sulla home page del sito www.aliaserviziambientali.it. Disponibile per ogni chiarimento anche il Call Center di Alia, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.30, il sabato dalle 8,30 alle 14,30 ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore), 0571.196 93 33 (da rete fissa e da rete mobile).
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  04.01.2022 h 12:06

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.