17.03.2020 h 08:49 commenti

Il volley pratese piange la scomparsa di Luigi Zani, morto a soli 52 anni

Era malato da tempo. Ex giocatore si era poi dedicato all'allenamento diventando figura di riferimento prima per il Viaccia e poi per la Polisportiva 29 Martiri
Il volley pratese piange la scomparsa di Luigi Zani, morto a soli 52 anni
Luigi Zani felice dopo la promozione della sua Pol. 29 Martiri in 1° Divisione
Pallavolo in lutto. E’ venuto a mancare Luigi Zani. Allenatore, grande uomo di sport e soprattutto figura carismatica ed amatissima del volley pratese e pistoiese, Zani era allenatore della Polisportiva 29 Martiri dopo esserlo stato di un’altra storica realtà pratese come il Viaccia.
Se n’è andato a 52 anni dopo una lunga malattia, dopo aver sposato nel dicembre scorso la sua compagna Cristina ed anche in quell’occasione aveva voluto vicino vecchi amici e compagni di avventura del volley. Era stato giocatore, con il ruolo di regista, ed aveva conservato la sua passione e la sua carica trasmettendola alle ragazze che allenava e per le quali è sempre stato molto di più di un coach. Perché Luigi era così, burbero all’apparenza ma dolcissimo e gentile quando riconosceva in te la sua stessa passione. In un momento triste un giorno ancor più triste per tutto il volley di Pistoia e Prato.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  17.03.2020 h 08:49

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.