19.01.2017 h 15:34 commenti

Il Tar riapre la sala slot chiusa dal Comune perché troppo vicina alle scuole

Accolta la richiesta di sospensiva presentata dal Palace game di via Ferraris. Il 15 febbraio è fissata l'udienza cautelare ma fino a quella data la Vlt potrà riprendere la sua attività
Il Tar riapre la sala slot chiusa dal Comune perché troppo vicina alle scuole
Riapre i battenti la sala slot di via Ferraris, chiusa dal Comune perché troppo vicina alle scuole. Il Tar ha accolto la richiesta di Palace game di sospensione  preventiva del provvedimento  con cui, lo scorso 11 gennaio, è stata imposta la chiusura immediata della Vlt. La decisione, come detto, era stata  presa dal Comune perché la Vlt si trova vicino alle scuole materna e primaria Le Badie, non rispettando così la normativa regionale che impone una distanza di almeno 500 metri.
Il Tar ha invece provvisoriamente concesso l’apertura della Vlt, ma deciderà in via definitiva  solo dopo  l’udienza cautelare  fissata per il 15 febbraio, dove il Comune si costituirà esponendo così le  proprie ragioni in ordine alla piena legittimità del provvedimento di chiusura assunto. Fino ad allora il Palace game può  però riaprire.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  19.01.2017 h 15:34

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.