13.11.2015 h 00:12 commenti

Il Prato pareggia con la prima della classe

Al Lungobisenzio finisce 0-0 il confronto con la capolista Maceratese. Per il Prato è il terzo risultato utile consecutivo dopo le due vittorie conquistate contro Pistoiese e Rimini.
Le interviste ai due mister Alessio De Petrillo e Cristian Bucchi e ai giocatori biancazzurri Tommaso Ghinassi e Riccardo Gaiola
Al Lungobisenzio il Prato impatta 0-0 con la capolista Maceratese. Per i biancazzurri si tratta del terzo risultato utile consecutivo dopo le due vittorie conquistate contro Pistoiese e Rimini.
Poche le emozioni in questo match, che si è chiuso con un risultato giusto. Da segnalare, in pratica, solo la traversa colpita dalla Maceratese al 6' di gioco con un tiro sporco di Buonaiuto.
Il tabellino della gara.
PRATO (4-3-3): Rossi; Ghidotti Ghinassi Boni Grifoni; Corvesi Cavagna Serrotti (36' st Gaiola); Chiricò (43' st Gomes) Capello Kouame (16' st Knudsen). A disp.: Bardini, Benedetti, Gabbianelli, Ogunseye, Benucci, Cela. All.: De Petrillo.
MACERATESE (4-4-2): Forte; Imparato Altobelli (25' st Clemente) Faísca Karkalis; D'Anna (29' st Orlando) Carotti Foglia Buonaiuto; Fioretti (41' st Ganci) Kouko. A disp.: Di Vincenzo, Massei, Djibo, Alimi, Sarr, Belkaid. All.: Bucchi.
Arbitro: Tardino di Milano.
Guardalinee: Bologna e Zingrillo.
Ammoniti: Cavagna (P), Faisca e Kouko (M).
 

Data della notizia:  13.11.2015 h 00:12

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.