14.12.2014 h 18:22 commenti

"Il Prato nel mondo", la mostra di illustrazioni, fotografie e sculture aspettando “Un Prato di libri “ 2015

L'iniziativa dedicata ai bambini sarà inaugurata domani alle 17.30 a Palazzo Buonamici e resterà aperta fino al 10 gennaio. Le curatrici sono Silvia Baroncelli e Angela Bartoletti con sculture di Monica Antonelli
"Il Prato nel mondo", la mostra di illustrazioni, fotografie e sculture aspettando “Un Prato di libri “ 2015
Nel salone di palazzo Buonamici è cresciuto un albero con tanto di prato di foglie a simboleggiare il sottobosco. E' il creativo allestimento della mostra “Il Prato nel mondo”, illustrazioni, fotografie, sculture e anche laboratori per bambini che sarà inaugurata domani, lunedì 15 dicembre, alle 17.30.
La mostra di Palazzo Buonamici è a cura di Silvia Baroncelli e Angela Bartoletti con sculture di Monica Antonelli e con l’incredibile Gino Coccodrillo che accompagnerà i ragazzi nel magico mondo di terre lontane. Ma Intanto lo staff di sempre sta già lavorando all'edizione 2015 di “Un Prato di libri" festival di lettura dedicata ai più piccoli.
Fotografia, illustrazione e scultura si uniscono per offrire un’emozione unica e intensa, dicono gli organizzatori, si tratta di una mostra sul potere della donna come potenza generatrice. “Il Prato nel mondo” nasce infatti dal desiderio di aprire i confini dell’immaginario attraverso le diverse passioni di tre artiste, tre giovani donne di Prato.
Fotografia, illustrazione e scultura sono tre ambiti delle arti figurative con le quali le tre artiste riescono ad esprimere la loro intimità, la loro femminilità, la maternità e la passione per mondi così lontani e pur così vicini. E alla scoperta delle arti e del mondo i bambini potranno andare con l’aiuto di Gino il coccodrillo, personaggio ideato da Silvia, per scoprire terre lontane e perché i personaggi della fantasia e della creatività possano farci sognare.
Un Prato di libri è una manifestazione condivisa fra Provincia di Prato, Comuni di Prato, Vernio, Cantagallo, Vaiano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Carmignano, Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, Fondazione Casa Pia dei Ceppi, Palazzo Datini, Musei Diocesani, Museo del Tessuto, Museo della Deportazione, Laboratorio per Affresco Tintori, Vigili del Fuoco, Fondazione AMI Prato, “Nati per leggere”, Rotary Club Prato Filippo Lippi, Lions Host, Comunità Emmaus, Piccino Picciò, Orizzonte Autismo, Progetto Futuro, l’Occasione, Rivallegra, Pamat, AID sezione di Prato, Ciao Lapo, AIPD Prato, Cooperativa Sociale Kepos, Consulta degli Studenti, Gruppi Scout Agesci, Giunti, Franco Cosimo Panini, le librerie della provincia di Prato e 'Il Geranio” che si occupa di progetti di integrazione a favore dei bambini con disabilità.
La mostra sarà aperta fino al 10 gennaio 2015 con il seguente orario dal lunedì al venerdì 9-19, sabato e domenica 10-12.30 e 16-19.
Per Info: 335 5283717, unpratodilibri@gmail.com, www.ilgeranio.eu.


 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.12.2014 h 18:22

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.