18.09.2017 h 17:48 commenti

Il Paperino San Giorgio al via della stagione con dieci squadre: volti nuovi tra i mister

Sono 160 i ragazzi tesserati per la società che domenica ha presentato l'organigramma per la stagione 2017-18
Il Paperino San Giorgio al via della stagione con dieci squadre: volti nuovi tra i mister
Mai così partecipata la presentazione del Paperino San Giorgio. Sono state ben dieci, infatti, le squadre che hanno sfilato davanti a tantissime persone la sera di domenica 17 settembre al comunale di Paperino per un totale di circa 160 atleti tesserati.
“Sono contento di come sono andate le cose quest’anno – ha dichiarato il presidente Sauro Pratesi -. Lo staff tecnico ha allestito le squadre nel migliore dei modi. Ci sono stati dei ritorni e degli arrivi eccellenti non solo tra gli allenatori ma anche tra i ragazzi. Ringrazio tutti i dirigenti e gli accompagnatori per l’impegno profuso e per quello che faranno nell’annata in corso“.
Oltre ai confermati Davide Lustrini per la categoria “Allievi”, Fabio Turano per i “Giovanissimi”, Gerardo Sparviero per una delle due squadre degli “Esordienti A 2005” e Fabio Cardilli per i “Pulcini 2008”, l’organigramma tecnico del direttore sportivo Antonio Nelson Facchi è stato completato e rinnovato con Giuseppe Caputo (proveniente dal Mezzana) per gli “Allievi B”, Alessio Ingrassia (in arrivo dall’Avane) per l’altra squadra degli “Esordienti A 2005”, Matteo Tempestini (Ex Jolo Calcio) per gli “Esordienti B 2006”, Federico Verrengia per i “Pulcini 2009” e, infine, dal graditissimo ritorno di Stefano Vaselli – bandiera da giocatore del Paperino negli anni ’90 e anima della scuola calcio del San Giorgio ai suoi inizi dal 2005 fino alla fusione proprio col Paperino nel 2014 -, che si occuperà della categoria “Primi Calci” affiancato da Paolo Severino.
Tre le novità principali nella stagione appena avviata, tutte riguardanti la scuola calcio: una scuola di sola tecnica individuale gratuita, una serie di incontri mensili con la psicoterapeuta infantile Claudia Palermo per allenatori e dirigenti e, inoltre, l’inserimento nell’organigramma tecnico dell’istruttore di motoria Elia Parretti, laureato ISEF.
La scuola di tecnica consisterà in lezioni individuali di affinamento delle capacità dei bambini della scuola calcio e si svolgerà ogni venerdì a partire da novembre agli ordini del responsabile scuola calcio e istruttore UEFA B Fabio Cardilli. Il nuovo servizio coinvolgerà tutti i tesserati della scuola calcio senza alcun costo aggiuntivo alla quota di iscrizione.
Ha, inoltre, preso parte alla festa la squadra degli Juniores provinciali del Prato 2000, guidata da Filippo Betti e Vincenzo Beccari, che giocherà in casa sempre al comunale di Paperino e che è stata realizzata in collaborazione tra le due società.
L’Asd Paperino San Giorgio comunica, infine, che per tutto il mese di settembre ci sarà la possibilità di partecipare ai corsi di avviamento gratuiti per tutti i bambini nati dal 2005 al 2012.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  18.09.2017 h 17:48

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.