04.12.2019 h 13:05 commenti

Il Moto Club Prato festeggiato a Villa Demidoff

Stagione conclusa per i centauri toscani con tanti premi per la società laniera
Il Moto Club Prato festeggiato a Villa Demidoff
Con le premiazioni dei Campioni Toscani di Motociclismo che si sono svolte domenica scorsa a Villa Demidoff in provincia di Firenze si è conclusa, per il Moto Club Prato, la bella stagione 2019.  Alla manifestazione hanno partecipato  oltre trecento piloti di tutta la regione  che hanno animato il consueto gala di fine anno.
Tanti sono stati i piloti del sodalizio laniero che hanno avuto l’onore di salire sul podio con 2 risultati di eccellenza come la conquista del titolo regionale a squadre per i piloti del minienduro e la conquista del titolo regionale di motocross di Valerio Nesi. Vice campioni regionali sono gli enduristi Mirko Vandelli nella classe senior oltre 250 4T, Marco De Felice classe territoriale fino a 250 2T, Maurizio Santi classe ultraterritoriali oltre 250 2T, Massimiliano Bacchetti classe major 250 2T  e Federico Fioretti nella classe ultraterritoriale fino a 250 2T. Terzo gradino del podio per i giovani Tommaso Di Francesco classe cadetti 125 e Leonardo Santini nel minienduro classe Senior. Riconoscimento anche per Laura Mascelloni, unica rappresentante del gentil sesso, che ha sfiorato il podio nel campionato cronoclimber di velocità in salita. 
Il 2019 è stato un anno importante per il Moto Club Prato che ha visto rafforzare il legame con il Comune di Montemurlo che ha concesso un’area dedicata al fuoristrada e dove i piloti hanno avuto la possibilità di allenarsi in sicurezza e, fiore all’occhiello, è stata la  collaborazione con la Onlus Orizzonte Autismo che ha permesso l’organizzazione  di alcuni eventi al fine di far provare a tanti bambini le minimoto con risultati veramente incredibili.
 

Data della notizia:  04.12.2019 h 13:05

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.