14.01.2022 h 10:19 commenti

Il ladro e il derubato si incontrano casualmente nella caserma dei carabinieri: refurtiva subito restituita

Denunciato per furto un cinquantenne che si è impossessato di un tablet, carte di credito documenti e altri oggetti dopo aver forzato un'auto parcheggiata. Quando i carabinieri lo hanno portato nei loro uffici per gli accertamenti, hanno incrociato il proprietario che stava presentando denuncia
Il ladro e il derubato si incontrano casualmente nella caserma dei carabinieri: refurtiva subito restituita
Ha rubato un iPad da un'auto parcheggiata e quando è stato fermato dai carabinieri e portato in caserma, ha incrociato il proprietario della refurtiva che nel frattempo si era presentato al comando provinciale di via Picasso per fare denuncia. Nei guai è finito un cinquantenne pratese, noto per i suoi tanti precedenti penali. Nella prima mattina di ieri, giovedì 13 gennaio, i carabinieri della sezione Radiomobile, impegnati nel controllo del territorio, hanno fermato il cinquantenne e dopo averlo trovato in possesso del tablet, lo hanno portato in caserma per accertamenti. Negli stessi uffici era presente anche il proprietario della macchina, derubata la notte precedente, che è subito rientrato in possesso delle sue cose: oltre all'iPad anche carte di credito, documenti di lavoro e altri oggetti personali che il cinquantenne aveva nascosto in un luogo poi indicato ai militari.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.01.2022 h 10:19

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.