27.03.2017 h 18:16 commenti

Il fascino suggestivo dei resti di San Biagio a Cavagliano nel video-collage di Prato Scomparsa

La chiesa e il borgo abbandonati sorgono sulle pendici della Calvana, muti testimoni di un'epoca passata
Guarda il video
Dopo le Cascine di Tavola, la pagina Prato Scomparsa ci regala un altro angolo del territorio pratese ormai abbandonato e destinato ad un lento e inesorabile abbandono. Stiamo parlando del borgo di Cavagliano, sulle pendici della Calvana, e in particolare della chiesa di San Biagio, muti testimoni di un'epoca ormai lontana dove i nostri monti erano vissuti da comunità di agricoltori e allevatori.
"Ritorno a tematiche di abbandono - spiega Daniele Nuti, animatore della pagina Facebook ed esperto di iconografia locale -. Dopo il recente videocollage sulla Fattoria delle Cascine. in questo nuovo video ci sono ancora mie foto, fatte presso la suggestiva chiesa di San Biagio a Cavagliano, un luogo abbandonato evocativo e che, se da una parte è meravigliosamente affascinante, lascia l'amaro in bocca, una volta che ci si lascia alle spalle quella chiesetta diroccata. Un'altra doverosa testimonianza fotografica del passato di Prato, quasi tutta in bianco e nero, tranne un particolare, a sottolineare una certa malinconia di fondo". 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  27.03.2017 h 18:16

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Speciale