09.01.2022 h 13:56 commenti

Il Covid fa ancora una vittima a Prato. I nuovi contagi tornano sotto quota mille

Da inizio pandemia sono stati 678 i pratesi che hanno perso la vita dopo essere stati infettati. Nelle ultime 24 ore i contagi registrati in provincia sono 884. In Toscana due ricoverati in più nelle terapie intensive
Il Covid fa ancora una vittima a Prato. I nuovi contagi tornano sotto quota mille
C'è anche una vittima pratese tra le 13 segnalate oggi dalla Regione nel consueto bollettino: si tratta di sette uomini e sei donne con età media di poco superiore agli 80 anni. Per Prato è il decesso numero 678 da quando è iniziata la pandemia. Sul fronte degli ospedali, le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid in tutta la regione oggi sono complessivamente 1.151 (44 in più rispetto a ieri), di queste 115 sono in terapia intensiva (2 in più), la maggior parte di loro (l'84% come comunicato dal presidente della Regione Eugenio Giani) rappresentata da chi non è vaccinato.
Venendo ai contagi, oggi si registra un rallentamento sia a Prato sia in Toscana. In provincia nelle ultime 24 ore sono stati accertati 884 nuovi casi di positività contro i 1.240 del giorno precedente. In Toscana, invece, i positivi sono  12.454 mentre erano stati 15.892 ieri. Cala anche il numero di tamponi analizzati, visto che nelle ultime 24 ore sono stati poco più di 62mila (21.015 tamponi molecolari e 41.089 antigenici rapidi) contro i più di 75mila di ieri. Il tasso di positività è al 20,1% che sale al 74,5% per le prime diagnosi. L'età media dei nuovi positivi è di 39 anni circa (23% ha meno di 20 anni, 26% tra 20 e 39 anni, 35% tra 40 e 59 anni, 13% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più).
 
 

Data della notizia:  09.01.2022 h 13:56

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.