24.02.2020 h 10:33 commenti

Il conduttore di Fahrenheit a Prato per un ciclo di lezioni nelle scuole superiori

Il giornalista e scrittore Graziano Graziani incontrerà i ragazzi di Livi, Cicognini Rodari, Copernico e Dagomari per parlare della Costituzione della Repubblica Italiana
Il conduttore di Fahrenheit a Prato per un ciclo di lezioni nelle scuole superiori
Il giornalista e scrittore Graziano Graziani, conduttore della trasmissione Fahrenheit di Rai Radio 3, condurrà da oggi lunedì 24 febbraio a lunedì 2 marzo un laboratorio attorno ai temi della costituzione e dell'utopia coinvolgendo quasi un centinaio di studenti di Prato. Un tour di otto giorni organizzato dal Teatro Metastasio che toccherà il Carlo Livi, il Cicognini-Rodari, il Copernico e il Dagomari per riscoprire e sperimentare insieme ai ragazzi la bellezza e la poesia della Costituzione della Repubblica Italiana, rivalutando in questo modo anche il fascino e l'importanza del linguaggio della legge spesso considerato arido e incomprensibile.
Il progetto, intitolato "I principi fondamentali", prende vita da "L'Atlante delle micronazioni" (ed. quodlibet 2015), un libro a cavallo tra ricerca e letteratura in cui Graziani ha raccolto i casi più strani e suggestivi di micronazioni, dei luoghi reali o immaginari che si dissolvono con la scomparsa dei loro  fondatori. Ispirandosi alle storie e i personaggi di questo atlante, che racconta l'irriducibile voglia di indipendenza e autonomia dell’uomo e della fiducia in un altro mondo possibile, Graziani condurrà un laboratorio, teorico e pratico, in cui si discuterà di 'cittadinanza', 'confine', 'identità nazionale' e utopia. Il confronto tra leggi e articoli di vere costituzioni con gli editti delle micronazioni, sarà affiancato dalla lettura di poesie che parlano di politica e legge, per cogliere le suggestioni che la lingua può dare in campo politico, inteso non in senso “partitico” ma come immaginazione della polis.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  24.02.2020 h 10:33

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.