04.12.2018 h 12:22 commenti

Il Codice del Commercio alla lente di ingrandimento, tutti i cambiamenti nella tavola rotonda di Confesercenti

Ieri sera l’incontro aperto al pubblico in Camera di Commercio. Tra le novità il limite di 15mila metri per le nuove strutture di grande distribuzione
Il Codice del Commercio alla lente di ingrandimento, tutti i cambiamenti nella tavola rotonda di Confesercenti
Focus sul nuovo Codice del Commercio, recentemente varato dal Consiglio regionale della Toscana. L’appuntamento ieri sera nella Sala Eventi della Camera di Commercio di Prato per un dibattito aperto al pubblico, organizzato da Confesercenti Prato, con i vertici della Regione per fare il punto sulle novità introdotte nel mondo del commercio.
Dall’assessore alle Attività Produttive Stefano Ciuoffo al presidente della seconda commissione Gianni Anselmi e la sua vice, Ilaria Bugetti. Insieme, alla tavola rotonda, il presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi, il suo omologo pratese Mauro Lassi e Gianluca Naldoni, responsabile dell’area commercio del livello regionale di Confesercenti.
“Confesercenti Toscana tramite i suoi funzionari ha svolto un ottimo lavoro in Regione, crediamo pertanto di aver contribuito a scrivere regole positive e giuste per tutti. Desidero inoltre sottolineare la capacità delle istituzioni regionali di ascoltare le istanze del mondo del commercio e tradurle in una valida normativa, che sono certo sarà di ampio supporto per tutti noi”, ha sottolineato il presidente di Confesercenti Prato, Mauro Lassi.
Tante le novità introdotte dal nuovo codice: da un maggior potere ai Comuni nelle decisioni in campo di somministrazione ma non solo, fino alla regolamentazione di sagre, fiere, outlet e commercio online, passando per i vantaggi nella formazione di centri commerciali naturali. Cambiamenti in vista anche per ambulanti e distributori di carburanti, che ad esempio saranno obbligati ad offrire anche quelli ecocompatibili. Decisivo il limite di 15mila metri per le nuove strutture di grande distribuzione, sottoposte peraltro alla concertazione con istituzioni locali e associazioni di categoria. 
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  04.12.2018 h 12:22

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.