08.10.2021 h 23:51 commenti

Il Centro Pecci revoca l’incarico di direttrice a Cristiana Perrella

Lo ha deciso oggi il cda della fondazione per le arti contemporanee che ha avviato la procedura per la ricerca di una nuova figura
Il Centro Pecci revoca l’incarico di direttrice a Cristiana Perrella
Il Consiglio di amministrazione della Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana riunitosi oggi, 8 ottobre, ha deciso di revocare l’incarico di direttore generale della Fondazione a Cristiana Perrella, “in linea con quanto previsto dal contratto siglato da entrambe le parti il 16 febbraio 2021.  Il Consiglio - si legge in un comunicato diffuso in tarda serata- ringrazia Perrella per il suo impegno e il lavoro svolto in questi anni alla direzione del Centro Pecci e le fa i migliori auguri per la sua futura attività professionale”. Lo stesso Consiglio fa sapere di aver avviato una procedura di selezione per nominare il nuovo direttore che si concluderà entro la fine di quest’anno. “La nuova direzione avrà il compito di rilanciare l’attività del Centro Pecci come punto di riferimento dell’arte contemporanea in Italia”.
Perrella smentisce che ci fosse un accordo sulla risoluzione anticipata del contratto triennale e annuncia di aver già dato mandato ai soi avvocati per tutelare la propria reputazione professionale,
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.10.2021 h 23:51

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.