08.02.2019 h 14:18 commenti

I carabinieri forestali in viale Montegrappa: controlli sul taglio degli alberi dopo gli esposti

Stamani i militari hanno anche acquisito la documentazione sul cantiere negli uffici comunali. Nei prossimi giorni verranno fatti altri controlli
I carabinieri forestali in viale Montegrappa: controlli sul taglio degli alberi dopo gli esposti
Il taglio degli alberi in viale Montegrappa rischia di passare dalle polemiche alle carte bollate. Sì è svolto oggi, venerdì 8 febbraio, il sopralluogo dei carabinieri forestali che hanno controllato in particolare il primo tratto della strada, quello dove sono iniziati da un paio di settimane i tagli degli alberi. Il controllo è scattato in seguito alla presentazione di alcuni esposti. 
I militari hanno anche anche acquisito la documentazione relativa al cantiere negli uffici comunali. Al momento non sarebbero emerse irregolarità evidenti ma gli accertamenti, fanno sapere dal comando, continueranno nei prossimi giorni per verificare la correttezza delle scelte progettuali fatte e dei lavori eseguiti sin qui.
In viale Montegrappa il Comune ha fatto partire rilevanti lavori di riqualificazione e valorizzazione che prevedono la realizzazione di un marciapiede ciclopedonale e la sostituzione degli alberi, con l'abbattimento di oltre cento esemplari di tiglio e platano. Proprio su questo aspetto si sono appuntate le critiche di cittadini e movimenti che contestano il "sacrificio" degli attuali alberi. Il Comune, da parte sua, ha replicato spiegando che parte delle piante sono gravemente malate e a rischio caduta, mentre altre hanno subito nel tempo potature che ne hanno compromesso la salute. Il viale sarà quindi rifatto con nuove alberature, più adatte all'ambiente urbano.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.02.2019 h 14:18

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.