01.12.2021 h 15:37 commenti

Gruppo leader a livello europeo nel settore dei trasporti costruirà a Montemurlo una nuova piattaforma di logistica

Si tratta di un piano di investimento industriale che vedrà la nascita di un deposito per la distribuzione di prodotti alimentari di 7700 metri quadri in via Boito
Gruppo leader a livello europeo nel settore dei trasporti costruirà a Montemurlo una nuova piattaforma di logistica
Il distretto industriale di Montemurlo continua a crescere attraverso l'arrivo di imprese che investono sul territorio e vanno a diversificare il tessuto produttivo. La variante 2 al piano operativo, adottata ieri sera 30 novembre dal consiglio comunale ( favorevoli Pd e Amare Montemurlo, contrari Lega, Fratelli d'Italia e Guido Fanti del gruppo indipendente), prevede la nascita, nell'area di via Boito, di una piattaforma logistica per la distribuzione merci di 7.700 metri quadri. 
L'azienda, un gruppo leader a livello europeo nel settore dei trasporti di generi alimentari a temperatura controllata e del mercato agroalimentare per conto terzi, ha presentato al Comune un piano d'investimento che prevede, attraverso la costruzione del nuovo magazzino, di potenziare il radicamento in un territorio geograficamente strategico per l’azienda e diventare così un punto di snodo del Centro Nord Italia. La nuova piattaforma logistica sarà costruita secondo le tecniche della bio-edilizia - finalizzate al miglioramento delle prestazioni energetiche - ed è concepita secondo le più moderne tecniche di costruzione e funzionamento del gruppo logistico. La vocazione industriale/logistica del distretto industriale montemurlese, la vicinanza all'autostrada e alle principali arterie viarie sono tra le ragioni che hanno spinto il gruppo a scegliere Montemurlo come base per il nuovo polo della logistica.
"Il Comune di Montemurlo prosegue ad accompagnare e favorire lo sviluppo economico e la crescita dell'area industriale. - spiega il sindaco Simone Calamai – Con questa previsione contenuta nella variante 2 al piano operativo, l'amministrazione comunale favorisce l'insediamento di aziende che promuovono il lavoro e lo sviluppo locale. L'attenzione di questo importante gruppo di trasporti e logistica conferma, inoltre, la centralità della zona industriale montemurlese e dei suoi servizi alle imprese per il radicamento sul territorio dell'area del centro nord Italia".
Il progetto interessa un’area di 26mila metri quadrati circa. Il magazzino principale, a temperatura controllata, sarà adibito al deposito e alla distribuzione della merce con carico su un lato e scarico sul lato opposto, mentre un'altra costruzione servirà per lo stoccaggio degli imballaggi e un locale per la ricarica delle batterie dei mezzi di movimentazione delle merci. Infine, sarà costruita una palazzina uffici, sviluppata su due piani. In cambio l'azienda si impegna a realizzare e cedere al Comune un’area a verde pubblico piantumata (in totale circa 3800 metri quadrati) nella porzione ovest dell’area di intervento e di un controviale di accesso alla piattaforma logistica, parallelo alla viabilità esistente, con caratteristiche tali da garantire che non si possano mai verificare situazioni di ingorgo del traffico viario su una delle principali vie di accesso al Comune. E’ prevista anche la realizzazione di un parcheggio pubblico di 2.200 metri quadri.
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  01.12.2021 h 15:37

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.