30.07.2021 h 19:48 commenti

Gkn, nuovo tavolo di discussione mercoledi 4 agosto. Oggi l'incontro di Landini (Cgil) con rsu e operai

L'azienda ha risposto in tarda serata: "Respingiamo qualsiasi accusa sul mancato rispetto delle istituzioni"
Gkn, nuovo tavolo di discussione mercoledi 4 agosto. Oggi l'incontro di Landini (Cgil) con rsu e operai
La vertenza Gkn torna sul tavolo della Prefettura di Firenze per la seconda volta. La viceministra Todde ha, infatti, convocato un nuovo tavolo per Mercoledi prossimo alle 15.00. Invitate le istituzioni locali, le rappresentanze sindacali e i vertici dell’azienda, sia locali che internazionali.
Intanto è stato il pomeriggio del segretario nazionale Cgil Maurizio Landini. Arrivato da un evento a Firenze in ritardo, ha prima incontrato le rsu in fabbriche e poi ha partecipato all’assemblea degli operai.
Insieme a Landini, arrivato per la prima volta a Campi allo scoccare della terza settimana della vertenza, si sono presentati tanti rappresentanti del sindacato da tutta alla Toscana, che mai si erano visti negli scorsi giorni oltre, invece, a chi è sempre stato vicino ai lavoratori.
 “E’ andato bene – ha detto Landini uscendo dai cancelli - abbiamo avuto un incontro e poi abbiamo parlato con l’assemblea. E’ chiaro che il messaggio è preciso, l’obiettivo che vogliamo raggiungere è il ritiro dei licenziamenti e la ripresa delle attività. Ci auguriamo che il governo porti fino in fondo la propria parte, l’obiettivo è da realizzare”
Il rappresentante Rsu Dario Salvetti ha poi commentato le vicende di giornata, ovvero la lettera di richiesta di liberare lo stabilimento inviata dall’azienda e la convocazione del tavolo: “Questa mail pubblicata si è trasformata in una notizia politica rivolta contro questo presidio, col tentativo di spaventare l’assemblea permanente, noi di schiaffi ne abbiamo ricevuti tanti. Questa è uno schiaffo al territorio e al Consiglio Regionale della Toscana. Ci aspettiamo una reazione del territorio e del consiglio, la proposta è che si riuniscano qua davanti per capire come intendono dar seguito alla delibera.
Ci saremo coi nostri corpi e con la nostra presenza – ha aggiunto Salvetti sul tavolo -  non ci sblocchiamo dalle nostre richieste. Oggi ho visto i commenti dei ragazzi Whirlpool sotto la pagina della Ministra, noi stiamo portando una mobilitazione per tutti, è una vertenza che deve aprire una stagione diversa per tutti”
In tarda serata Gkn ha inviato una nota nel quale ha precisato che "respinge ogni accusa su una sua presunta mancanza di rispetto nei confronti delle Istituzioni, legata alla legittima osservazione che il coinvolgimento del ministero dello Sviluppo economico in questa vertenza rappresenti una variazione dalla norma di legge"
E ha poi aggiunto: "auspica che non venga sprecato il tempo della procedura messo a disposizione della legge per la discussione tra le parti e che si proceda all'individuazione degli strumenti di sostegno ulteriori rispetto a quelli spettanti in caso di assenza di accordo sindacale. Se da un lato la società considera comprensibile il tentativo di sollecitare l'opinione pubblica, dall'altro ritiene che il rifiuto da parte delle organizzazioni sindacali del dialogo nel merito degli strumenti utili a gestire gli impatti sui lavoratori comporti il rischio di far scorrere il tempo tecnico della procedura stessa, senza giungere alla definizione di un piano sociale"
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  30.07.2021 h 19:48

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.