29.11.2015 h 12:10 commenti

Giuditta Galardi trascina la Waterpolo Prato alla vittoria

La giocatrice pratese firma sei delle 14 reti del rotondo successo della Mediostar contro l'Acquachiara Ati
Giuditta Galardi trascina la Waterpolo Prato alla vittoria
Mediostar Waterpolo Prato - Acquachiara Ati 2000 14-7
(2-0,3-1, 4-3, 5-3)
MEDIOSTAR WATERPOLO PRATO: Gigli E., Pelagatti M., Giachi G., Lapi 3, Bosco M.,Repetto L., Galardi G. 6, Tabani C., Albiani M.1, Merli B., Francini R. 1, Bartolini G. 3, Tabani E. All. I. Bologna
ACQUACHIARA ATI 2000: Iaccarino A. , Monaco M. 1, Anastasio F. , Maglitto M.1 , Migliaccio A.1 , M.Martina , Vitiello C. , Tortora R., Foresta C. , Acampora E. , Centanni S. 4, Esposito A. , D'Antonio M. . All. B. Damiani
Arbitri: Marongiu e Romolini 
Spettatori 300 circa. Mediostar Prato 2/4 +  rig ; Acquachiara Ati 200 3/9. Note: infortunio di gioco per Bosco al 3'48" del terzo tempo taglio sotto lo zigomo. Francini e Albiani espulse nel 4° tempo. 

La Mediostar Waterpolo Prato si riscatta davanti all'Acquachiara Ati 2000 Napoli vincendo contro le partenopee per  14-7 con sei reti di Giuditta Galardi. La formazione partenopea gioca bene e soprattutto all'inizio mette in difficoltà la squadra pratese ma alla distanza vengono fuori le ragazze di Iacopo Bologna. 
Nel 1° tempo la formazione pratese non riesce a segnare anche grazie a un ottima difesa delle napoletane. Poi il rigore al 7'30" di Giulia Bartolini sblocca il risultato. Allegra Lapi proprio sulla sirena di fine primo tempo raddoppia. Nel 2° tempo Rebecca Francini dopo 20" segna la terza rete per la Mediostar. Poi al 2'40" è Lapi a consolidare il risultato e a segnare con un tiro in diagonale. Poi in superiorità numerica al 3'05" l'Acquachiara segna con Sara Centanni l'1-4. Al 4'40" Giuditta Galardi da centro boa si gira e segna il quinto gol per la Mediostar. Nel terzo tempo al 2'20" è Giuditta Galardi a farsi trovare pronta e infila il portiere partenopeo. Al 2'40 Monaco con il mancino trafigge Gigli per il 6-2 parziale.  Infortunio di gioco per Bosco al 3'48" del terzo tempo che deve uscire con un taglio sotto lo zigomo. Ne approfitta l'Acquachiara al 4'50" con Centanni che porta sul 6-3 le partenopee. In superiorità numerica gran gol di Galardi che in volo tocca il pallone di Giulia Bartolini e segna al 6'50" il settimo sigillo per la Mediostar. Centanni accorcia al 7'10" in superiorità numerica. Al 7'20" Galardi segna il suo quarto gol e porta a 8 reti la Mediostar. Sulla sirena segna Albiani da 15 metri il 9-4 per il massimo vantaggio. Nel 4° tempo Giulia Bartolini dopo 20" segna il 10-4 e al  1'20" Allegra Lapi allunga per l'11-4 con una palombella sulla portiera partenopea. Dopo 1'40" Centanni accorcia e porta a 4 le sue reti per l'11-5. Al 3'30" Giulia Bartolini fa tripletta e allunga le distanze. Con la doppia superiorità numerica per l'Acquachiara  segna a 4'20"Migliaccio con un tiro in diagonale. Al 5'40" Maglitto sempre in superiorità numerica segna il 12-7. Al 7'20" cinquina per il centro boa della Mediostar Galardi per il 13-7 che segna anche  il 14-7 finale a 10" dalla fine della partita. "Lascio agli intenditori della pallanuoto come è possibile che una partita che è finita 14-7 per noi e ci abbiano fischiato 13 falli contro - spiega Bologna - l'importante era vincere e l'abbiamo fatto".  Ora il campionato vedrà la Waterpolo in vasca con Imperia, mercoledi 2 dicembre, per poi andare in letargo fino al 30 gennaio 2016 per gli impegni del setterosa.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  29.11.2015 h 12:10

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.