09.03.2019 h 10:51 commenti

Giovane insegnante indagata per violenza sessuale su minore: avrebbe avuto un figlio da un suo alunno

La delicata vicenda è al centro di un'inchiesta della procura che ha incaricato la Squadra mobile di fare tutti gli accertamenti del caso. La donna avrebbe conosciuto il ragazzino durante alcune lezioni di ripetizioni a casa
Giovane insegnante indagata per violenza sessuale su minore: avrebbe avuto un figlio da un suo alunno
Lei insegnante pratese di nemmeno quarant'anni, lui un ragazzino in età di scuola media, anche lui di Prato: insieme sarebbero i genitori di un bambino nato qualche mese fa.
C'è questa incredibile vicenda (se accertata in questi termini) al centro di un'inchiesta che la procura di Prato ha aperto in seguito alla denuncia per violenza sessuale presentata dalla famiglia del minorenne che, secondo quanto sostiene la docente, sarebbe il padre di suo figlio. Sembra la trama di un film e invece è la storia su cui da qualche giorno sta indagando la Squadra mobile incaricata dalla procura di una serie di accertamenti utili a ricostruire nel dettaglio la presunta 'relazione' intercorsa tra la donna e il minore.
Massimo il riserbo sull'inchiesta che, per motivi ovvi, è particolarmente delicata. Pare che l'ambito scolastico non c'entri niente con la relazione che invece sarebbe nata nel corso di ripetizioni private tenute dall'insegnante. Sarebbe stato in questo frangente che la frequentazione si sarebbe spinta fino al rapporto sessuale con la docente che, una volta aver scoperto di essere rimasta incinta, ha portato avanti la gravidanza senza nascondere la paternità del bimbo che stava aspettando. Una notizia che ha sconvolto la famiglia del minore che ha immediatamente presentato una querela in seguito alla quale la procura ha iscritto l'insegnante sul registro delle notizie di reato con l'accusa di violenza sessuale ai danni di minore di 14 anni.
L'inchiesta è nella fase iniziale. Le indagini della polizia vanno avanti a ritmo serrato. Nei giorni scorsi sarebbe stata fatta anche una perquisizione domiciliare.
nadia tarantino
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  09.03.2019 h 10:51

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.