21.04.2017 h 08:49 commenti

Furto notturno al circolo: vetrina sfondata con un blocco di cemento per rubare la cassa

Preso di mira il Quinto Martini di Maliseti. Il registratore è stato ritrovato, vuoto, questa mattina dai carabinieri. Devastato anche il campo di calcio. Il presidente del circolo Mosca: "Maliseti sotto assedio"
Furto notturno al circolo: vetrina sfondata con un blocco di cemento per rubare la cassa
Furto con spaccata questa notte, 21 aprile, ai danni del circolo Quinto Martini di via Montalese a Maliseti. E' successo tra le 4 e le 4.30 quando un ladro ha usato un grosso blocco di cemento per sfondare la vetrina del bar. A quel punto il malvivente si è aperto un varco per entrare nel locale, ha asportato il registratore di cassa ed è fuggito. Il registratore, vuoto, è stato poi ritrovato questa mattina dai carabinieri nei pressi del carcere e restituito ai gestori. Ancora non è stato accertato con precisione quanto denaro contante ci fosse all'interno, ma sembra una cifra ingente, con l'incasso del giorno precedente.

Tutto è successo in pochi minuti. Il ladro non si è fatto spaventare nemmeno dalla sirena dell'antifurto. Sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso, saranno acquisite anche le immagini della telecamera di videosorveglianza. Il circolo Quinto Martini non è nuovo ad episodi di questo genere. Qualche tempo fa aveva fatto scalpore la decisione di anticipare alle  20 la chiusura serale, a causa delle cattive frequentazioni e della poca sicurezza per i banconieri.

Sempre a Maliseti, stanotte, i ladri hanno devastato il bar e gli spogliatoi del campo di calcio portando via una televisione dopo aver forzato la porta d'ingresso  e messo a soqquadro tutti i locali. È probabile che gli autori dei due furti siano gli stessi.
Sconsolato il presidente del circolo Giovanni Mosca: "Maliseti è sotto assedio. Queste sono persone che non hanno nulla da perdere. Abbiamo un allarme all'avanguardia ma a loro bastano pochi minuti per distruggere tutto e prendere qualunque cosa abbia un valore. È un disastro".

 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  21.04.2017 h 08:49

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.