24.04.2019 h 18:04 commenti

Furto con spaccata alla gelateria Il Morino, ladri anche alla pasticceria Mannori

I due noti esercizi commerciali presi di mira nel corso della notte. Portati via i soldi del fondo cassa, danni ingenti soprattutto all'esercizio di via Palermo con la vetrina mandata in frantumi con un tombino. Indaga la polizia
Furto con spaccata alla gelateria Il Morino, ladri anche alla pasticceria Mannori
E' stata una notte di furti per gli esercizi commerciali quella tra ieri 23 e oggi 24 aprile. Nel mirino dei ladri (o del ladro) la gelateria Il Morino di via Palermo al Soccorso e la pasticceria Mannori, all'angolo tra via Lazzerini e via Pomeria. In entrambi i casi è intervenuta la polizia che ha effettuato i rilievi.
Al Morino, una delle gelaterie più note della città, i ladri hanno sfondato la vetrata della gelateria utilizzando un tombino preso dalla strada. Una tecnica, purtroppo, ormai nota. Una volta all'interno, hanno portato via il registratore con dentro i soldi del fondo cassa, in tutto circa 150 euro. "I danni più grossi - dice Sandra Raggioli, moglie di uno dei titolari - riguardano non tanto i soldi portati via quanto la vetrina rotta e il registratore di Cssa che è stato strappato via  e lo abbiamo ritrovato davanti alla Pam, aperto a calci". 
La polizia, stamani, è intervenuta intorno alle 8, non appena i proprietari si sono accorti del furto. E' stato un vicino che, passando, ha notato la vetrata in frantumi e ha dato l'allarme. Nei vicini giardini di via Carlo Marx, è stato preso di mira anche il casottino della giostra, la cui porta è stata sfondata a calci.
Sempre stanotte i ladri sono entrati anche nella pasticceria Mannori. In questo caso la tecnica usata è stata diversa: i malviventi hanno forzato una finestra sul retro e sono riusciti a portare via i soldi contenuti nella cassa. La polizia è al lavoro e sta indagando per individuare i responsabili.  
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  24.04.2019 h 18:04

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.