27.11.2020 h 08:32 commenti

Fiamme in un appartamento con due intossicati. E prima doppio rogo di auto con il sospetto di un piromane

Dalla serata di ieri alla notte i vigili del fuoco sono intervenuti in tre episodi: gli incendi probabilmente dolosi nel parcheggio dell'Ippodromo e in uno in via Bovio. Paura in via dei Gerani per il fuoco partito da una camera
Fiamme in un appartamento con due intossicati. E prima doppio rogo di auto con il sospetto di un piromane
Tre incendi, dalla prima serata di ieri 26 novembre alla notte di oggi 27, hanno tenuto impegnati i vigili del fuoco del comando provinciale di Prato. L'episodio più grave si è verificato questa notte alle 2 in via dei Gerani a San Giusto, dove le fiamme si sono sviluppate nella camera di un appartamento dove si trovavano una donna anziana e il suo nipote. L'incendio ha provocato un denso fumo e per fortuna le grida degli occupanti sono state sentite dai vicini che hanno dato l'allarme e poi aiutato i due ad uscire. I vigili del fuoco hanno spento l'incendio prima che potesse propagarsi al resto della casa, mentre le ambulanze del 118 hanno soccorso i due feriti, rimasti intossicati dal fumo. Il rogo potrebbe essere stato innescato da un problema di natura elettrica.
In precedenza, tra le 20 e le 21.30 si erano registrati due roghi di auto, copn il sospetto che ad agire sia stato un piromane. Nel primo episodio, avvenuto in via Roma nel parcheggio di fronte all'Ippodromo, è andata distrutta un'auto lasciata in sosta. Nel secondo, avvenuto in via Bovio, anche qui in un parcheggio, le fiamme hanno avvolto prima un'auto e poi si sono propagate al furgone che era parcheggiato vicino. Pesanti i danni.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  27.11.2020 h 08:32

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.