21.09.2016 h 18:51 commenti

Emergenza casa, dalla Regione oltre mezzo milione di euro per i "morosi incolpevoli"

Lo stanziamento andrà ad aiutare le famiglie sotto sfratto a causa della perdita di lavoro o per malattie gravi
Emergenza casa, dalla Regione oltre mezzo milione di euro per i "morosi incolpevoli"
Boccata d'ossigeno per le tante famiglie pratesi che si trovano impossibilitate a pagare l'affitto per problemi legati alla perdita del lavoro o a gravi malattie. la Regione ha destinato alla nostra provincia oltre mezzo milione di euro tratti dal Fondo nazionale per i morosi incolpevoli. 
“Un aiuto concreto per le persone che non riescono  a pagare l’affitto, perché non hanno più un lavoro, sono malate o in cassa integrazione”, commentano i consiglieri regionali del Pd, Ilaria Bugetti e Nicola Ciolini. Complessivamente la Regione ha stanziato 5 milioni e 300 mila euro. er la provincia di Prato ci sono 515.009 euro, suddivisi tra i Comuni di Prato (€ 471.568,73) e Montemurlo (€ 43.440,66).
“Si tratta di cifre che di certo potranno dare sollievo ad alcune famiglie in difficoltà – spiegano Bugetti e Ciolini -  Ringraziamo la giunta e l’assessore Ceccarelli per la sensibilità che da sempre dimostrano per le politiche abitative. Queste sono le cose importanti: rendere più vivibile il presente per chi è in grave difficoltà. E la Regione ancora una volta dimostra di esserci”.
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato Montemurlo

Data della notizia:  21.09.2016 h 18:51

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.